lowes moto2

Moto2, Brno: acuto di Sam Lowes nelle prime prove libere

Sam Lowes comanda la prima sessione di libere Moto2 a Brno. Joe Roberts e Tetsuta Nagashima completano la top 3.

7 agosto 2020 - 11:42

Primo turno di libere Moto2 nelle mani di Sam Lowes. Il pilota britannico si mette in luce negli ultimi minuti: un primo segnale da parte di chi punta a salire sul podio dopo averlo quasi sfiorato in varie occasioni da inizio 2020. Dietro all’alfiere EG 0,0 Marc VDS si piazza Joe Roberts, terza piazza per il leader della classe intermedia Tetsuta Nagashima, ora rimessosi dopo le difficoltà incontrate a Jerez. Alle 15:10 secondo ed ultimo turno di libere del venerdì.

Assente in questa occasione Jesko Raffin, fermato da problemi di salute le cui cause non sono ancora chiare. NTS RW Racing GP schiera al suo posto l’attuale leader MotoE Dominique Aegerter, di ritorno in Moto2, categoria in cui ha accumulato un’esperienza decennale. Segnaliamo anche Marcel Schrötter al via dopo una recente operazione per sindrome compartimentale. Primi minuti nel segno degli italiani con Di Giannantonio, Bezzecchi e Manzi provvisoriamente in vetta, mentre registriamo un incidente per Kasma Daniel Kasmayudin, scivolato nella ghiaia alla curva 11. Si ripeterà anche sul finale, stavolta alla 7.

A metà turno ecco l’acuto di Roberts, che si porta al comando con un vantaggio di circa sei decimi sui rivali. Una situazione che dura per svariati minuti, finché sul finale ecco che scatta l’ultimo assalto. Finisce anzitempo la sessione di Canet, che torna lentamente al box con l’assistenza di un commissario. Ma arriva Sam Lowes, che realizza una serie di giri tali da permettergli di chiudere al comando della classifica. Secondo è lo statunitense, terza piazza per il leader iridato Nagashima, rimessosi dalle conseguenze dell’incidente a Jerez.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

crutchlow motogp

MotoGP, Crutchlow che guaio: il braccio sta meglio, ma si fa male alla caviglia!

MotoGP, Valentino Rossi a Misano

MotoGP, Valentino Rossi: “Stagione pazza, ci servono punti”

moto2 gardner

Moto2: Remy Gardner ci prova, operazione rientro in Catalunya