Road to MotoGP: Nasce la Northern Talent Cup

Dal 2020 prenderà il via la Northern Talent Cup, nuovo progetto del programma "Road to MotoGP" per favorire la crescita di piloti da nord e centro Europa.

8 luglio 2019 - 19:00

Nel corso del fine settimana al Sachsenring ha avuto luogo la presentazione di un nuovo campionato, al via dal 2020. Si tratta della Northern Talent Cup, fortemente voluta da Dorna come parte del progetto “Road to MotoGP”, in collaborazione con ADAC (Generale Automobile Club tedesco) e KTM, che fornirà le moto ai partecipanti. Lo scopo è favorire la crescita di giovani piloti di nord e centro Europa, dando loro una maggiore opportunità per seguire i propri sogni come piloti. Un anello di congiunzione tra i campionati nazionali e FIM CEV Repsol/Red Bull Rookies Cup.

ORGANIZZAZIONE

La Northern Talent Cup diventerà quindi il solo campionato di riferimento per i piloti di zone europee finora lontane da campionati ‘di livello’. Si baserà sulla European Talent Cup ed il limite di piloti partecipanti è 24, dai 12 ai 17 anni. Almeno due dei top riders avrà la possibilità di partecipare alle selezioni per la Red Bull Rookies Cup dell’anno successivo e almeno uno di questi disputerà il campionato. Tutti i ragazzi correranno con una KTM 250 standard, con specifiche da concordare con la casa austriaca, che rimarranno fisse per qualche anno. I piloti verranno agevolati con sconti sui materiali e avranno l’opportunità di provare anche fuori dalle gare.

CALENDARIO

Due le gare in programma per ogni fine settimana di gare, in aggiunta a due turni di prove libere ed alla sessione di qualifiche. La durata verrà decisa a seconda degli eventi, permettendo ai piloti di avere sufficiente tempo a disposizione per apprendere e mostrare le loro qualità. Sette i round decisi per il momento, anticipati da un test invernale probabilmente a Oschersleben. Le piste saranno il TT Circuit Assen (con WorldSBK), EuroSpeedway Lausitz (IDM), Oschersleben (Speedweek), Sachsenring (MotoGP), Automotodrom Brno (MotoGP), Red Bull Ring (da confermare), Hockenheimring (IDM).

I COMMENTI DA KTM, ADAC E DORNA

“Per prima cosa siamo orgogliosi di essere partner di questa nuova Northern Talent Cup” ha dichiarato il CEO KTM Pit Beirer. “Per noi è un piacere lavorare con piloti giovani e di talenti, come stiamo facendo anche in altre discipline. Siamo tutti d’accordo sul fatto che mancava un campionato più ‘semplice’ e siamo lieti di fornire le moto ai giovani che vogliono arrivare a competere in Moto3, contenendo i costi. Siamo sicuri in questo modo di poter scovare e favorire la crescita di piloti da nord e centro Europa.”

“Si apre un nuovo capitolo nella promozione di giovani talenti” ha aggiunto Herman Tomczyk, Presidente di ADAC Sports. “La Northern Talent Cup ha un occhio al futuro ed è l’ultimo passo nei quasi 30 anni di storia di ADAC nella promozione dei piloti delle due ruote. Con l’inclusione di questo campionato nel programma Dorna e con il supporto di KTM, i giovani talenti trovano le condizioni ideali per il loro percorso verso la MotoGP.”

“Sono lieto di vedere il progetto Road to MotoGP che cresce ancora” ha detto il CEO Dorna Carmelo Ezpeleta. “La Northern Talent Cup è un’importante aggiunta nel nostro programma per far crescere talenti nel mondo. Stati di nord e centro Europa rappresentano un mercato chiave per il nostro sport. In aggiunta a ciò, c’è una lunga e gloriosa tradizione delle due ruote in molte di queste nazioni e sono lieto di poter contribuire con questo nuovo campionato.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ktm test motogp valencia

MotoGP, Spy Attitude: KTM, innovazione continua per il 2020

Valentino Rossi a Yas Marina

Valentino Rossi a Yas Marina: assalto in Ferrari alla 12 Ore del Golfo

alessandro zaccone cev moto2

ESCLUSIVA Alessandro Zaccone: “Tra CEV e MotoE parto per vincere”