Formula 1

Stagione 2020, ecco dove correrà la Formula 1

Circolano indiscrezioni riguardo il possibile calendario F1 2020. Ipotesi tre doppi round europei e chiusura di stagione a metà dicembre.

29 aprile 2020 - 16:55

Il Mondiale MotoGP partirà? Se sì, quando? Al momento non è possibile dare una risposta ufficiale, ma qualcosa si muove nell’ambito dei motori. Parliamo in particolare di Formula 1: secondo indiscrezioni la stagione 2020 potrebbe iniziare a luglio, con doppi appuntamenti su alcuni tracciati europei. Cancellata Monza, si prevede un’altra assenza pesante, quella di Spa-Francorchamps, a causa delle ultime normative del governo belga per contenere la diffusione del coronavirus.

Secondo quanto riporta la testata tedesca Bild, l’avvio di stagione potrebbe essere il 5 luglio a Spielberg, in Austria. Sette giorni dopo ecco un altro round sulla stessa pista, doppio appuntamento in seguito a Silverstone (26 luglio e 2 agosto) a cui seguirebbe l’Ungheria (16 e 18 agosto). Ecco poi Baku a settembre, al posto di Monza: una decisione che sarebbe clamorosa, visto che l’autodromo brianzolo ha sempre ospitato un GP di F1 (tranne nel 1980). La tappa in Italia, Spa e Montecarlo potrebbero essere direttamente rimandati al 2021, così come Zandvoort.

In Olanda infatti non viene visto di buon occhio un possibile evento a porte chiuse, senza quindi accesso ai tifosi. Calendario F1 che, se confermato, dovrebbe prolungarsi quasi fino alla fine dell’anno solare. Gli ultimi GP sono infatti in Bahrain e ad Abi Dhabi, rispettivamente il 6 ed il 13 dicembre.

Il possibile calendario 2020 

5 luglio – Austria – Spielberg
12 luglio – Austria – Spielberg
26 luglio – Gran Bretagna – Silverstone
2 agosto – Gran Bretagna – Silverstone
16 agosto – Ungheria – Hungaroring
18 agosto – Ungheria – Hungaroring
6 settembre – Azerbaijan – Baku
20 settembre – Singapore – Marina Bay
27 settembre – Russia – Sochi
4 ottobre – Cina – Shanghai
11 ottobre – Giappone – Suzuka
25 ottobre – Stati Uniti – Austin
1 novembre – Messico – Città del Messico
8 novembre – Brasile – Interlagos
22 novembre – Vietnam – Hanoi
6 dicembre – Bahrain – Sakhir
13 dicembre – Abu Dhabi – Yas Marina

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Rock'n Road

Rock’n’Road, moto e musica fra le montagne di Madesimo

Biker Fest

Lignano Sabbiadoro, 90 mila motociclisti alla 34° Biker Fest

eMotoGP, eSport

SGM Tecnic eSport League: Adrian Montenegro detta legge in terra iberica