aegerter motoe

MotoE Test Jerez, Day1: Aegerter inizia al top, Aldeguer best rookie

Prima giornata di test MotoE a Jerez con Dominique Aegerter autore del miglior tempo, davanti a Granado e Zaccone. In evidenza anche Aldeguer tra i rookie.

2 marzo 2021 - 16:57

Si è chiusa oggi la prima soleggiata giornata di test MotoE a Jerez. Le prime prove verso la terza stagione della classe elettrica, unico assente Casadei per infortunio. Attivissimi gli otto ‘veterani’, con Dominique Aegerter autore del miglior crono del martedì, mentre dei nove esordienti spicca il più piccolo della griglia, Fermín Aldeguer. Gomme, sospensioni e sistemi di ricarica tra le maggiori novità per il 2021. Come tempi, il record assoluto sulla pista andalusa è 1:47.584 di Eric Granado, realizzato l’anno scorso durante il secondo GP a Jerez. Ma c’è chi ha fatto meglio: un 1:47.494 di Matteo Ferrari nei test di marzo 2020. Domani stesso programma, intanto vediamo le tre sessioni odierne.

Primo turno

La sessione inaugurale si è svolta dalle 10:00 alle 10:30, con Eric Granado in testa alla classifica dei tempi. Sul finale il pilota brasiliano, neo acquisto One Energy Racing, ha stampato un tempo di 1:49.803. Un riferimento, l’unico sotto 1:50, che gli ha permesso di sopravanzare Matteo Ferrari (Team Gresini), fino a quel momento al comando. Terza piazza per Dominique Aegerter (Intact GP), seguito dal campione in carica Jordi Torres (Pons Racing. Per quanto riguarda i rookie, il migliore del turno è il 15enne Fermín Aldeguer (Aspar Team), 9° con un decimo di vantaggio su Andrea Mantovani (Team Gresini).

Secondo turno 

Dalle 13:00 alle 13:30 è andata di scena la seconda sessione di oggi sulla pista andalusa. Tempi che si sono abbassati (in quattro sotto 1:50), ma ancora una volta comanda Eric Granado, che piazza un 1:49.120, limando di circa 7 decimo il crono mattutino. Seconda piazza per Dominique Aegerter, 3° è Alessandro Zaccone, alla prima uscita coi colori Octo Pramac MotoE. Tra i rookie, il migliore in questa occasione è ancora l’alfiere Aspar Team Fermín Aldeguer, autore del sesto crono del turno tra i due veterani Ferrari e Cardelús (Avintia Esponsorama).

Terzo turno 

La giornata si è chiusa con altra attività in pista dalle 16:00 alle 16:30. Un programma che si ripeterà anche nei prossimi due giorni, tappa di avvicinamento alla terza stagione MotoE. I tempi si abbassano ancora, quindi abbiamo soprattutto in testa i migliori riferimenti odierni. Lo dimostra in particolare Dominique Aegerter, che piazza la zampata finale stampando il miglior crono non solo del turno, ma del martedì a Jerez. Lo svizzero di Intact GP, molto vicino alla pole del GP d’Andalucía (1.48.158), precede Eric Granado, mentre Alessandro Zaccone chiude terzo in questa sessione. Continua a farsi vedere Fermín Aldeguer, top rookie con il 4° crono.

Foto: Circuito de Jerez-Angel Nieto

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

danilo petrucci motogp

MotoGP, Petrucci: ultimo GP in casa e le ipotesi Dakar-MotoAmerica

motogp luca marini

MotoGP, Luca Marini: “Proverò a stare coi primi, posso imparare molto”

bagnaia motogp

MotoGP, Bagnaia: “Quartararo indietro? Devo spingere come se fosse 2°”