Superbike, Ducati

Superbike, ANTEPRIMA Ecco la Ducati Go Eleven di Chaz Davies (VIDEO)

Ecco le prime immagini della Ducati Panigale V4 R per Chaz Davies. Il gallese avrà un trattamento da ufficiale, pur gestito da Go Eleven. Il decisivo supporto di Aruba.it

16 gennaio 2021 - 9:48

E’ già in viaggio verso Jerez (Spagna) la Ducati Panigale V4R che Chaz Davies guiderà nella Superbike 2021. Il team Go Eleven ha finito nelle scorse ore l’assemblaggio delle due moto disponibili, operazione compiuta direttamente all’interno del reparto corse Ducati. Il pilota gallese comincerà la nuova avventura il 20-21 gennaio sul tracciato andaluso (meteo permettendo…) incrociando le traiettorie con quasi tutti i principali avversari. Il poker Ducati sarà presente al gran completo: oltre a Chaz Davies proveranno i due ufficiali Scott Redding e Michael Rinaldi, oltre al nuovo arrivato Tito Rabat, che farà il debutto assoluto sulla Panigale del team Barni. Il circuito è stato prenotato da Kawasaki Racing Team, che continuerà i collaudi della nuova Ninja con Jonathan Rea e Alex Lowes. Ci sarà anche Honda HRC con Alvaro Bautista e Leon Haslam.

Chaz Davies, un pacchetto tecnico super

Nel video qui sopra Denis Sacchetti, team manager di Go Eleven, ci mostra in anteprima la Ducati di Chaz Davies. Che avrà, sostanzialmente, lo stesso pacchetto tecnico degli ufficiali e la possibilità di avere piena condivisione ai loro dati si sviluppo. A 33 anni (li compirà il 10 febbraio) il britannico non è stato confermato nel team interno, di cui faceva parte da otto stagioni. Non l’ha presa bene, ma dal punto di vista tecnico per lui cambia poco, visto che pur essendo gestito da una squadra privata, avrà lo stesso trattamento di Redding e Rinaldi. Inoltre Go Eleven ha già dimostrato la scorsa stagione, proprio con Rinaldi, di poter ambire al top della categoria.

Il salvataggio Aruba.it 

Come si può vedere nelle immagini, il logo di Aruba.it comparirà in bella evidenza sulla livrea della Panigale di Chaz Davies. Significa che è stata la internet company italiana a garantire la permanenza di Chaz Davies nel “giro” Ducati.  Ricordiamo che Aruba.it non è uno sponsor qualsiasi, ma il proprietario del team ufficiale Ducati impegnato in Superbike, con un accordo in scadenza fine 2021 ma in corso di rinnovo su base pluriennale. Significa che, aldilà dei movimenti di mercato, Chaz Davies resta a pieno titolo un pilota Ducati. Facile immaginare che abbia dovuto accettare un consistente taglio del cospicuo ingaggio che percepiva da ufficiale, circa 600 mila € a stagione. Ma tenersi stretto Davies ad un costo minore era esattamente quello che Ducati voleva. Con il supporto di Go Eleven, la missione è compiuta.

 

1 commento

samu.bule2_14936335
18:09, 16 gennaio 2021

Denis ricordati di montare i dischi anteriori!!…
Scherzi a parte in bocca al lupo a un team che l’anno scorso ci ha fatto sognare, e al nostro DESMOCHAZ che sicuramente qualche sassolino dalla scarpa se lo vuole togliere..

POTRESTI ESSERTI PERSO:

maria herrera supersport

Supersport: María Herrera al via con Team Biblion Yamaha Motoxracing

ana carrasco

La grinta di Ana Carrasco: “Primo passo tornare a vincere, e poi…”

Tito Rabat, Superbike

Superbike: Tito Rabat di nuovo in pista, la marcia continua