Superbike HRC

Superbike, ufficiale: Lecuona-Vierge nuova line-up Honda

Honda annuncia ufficialmente la nuova line-up piloti per la stagione Superbike 2022. Iker Lecuona e Xavi Vierge formeranno la nuova linea di attacco.

26 ottobre 2021 - 10:26

Il team Superbike di casa Honda cambierà volto nella stagione 2022. La notizia era nota da diverse settimane, ma ora arriva l’ufficialità da parte di Honda Racing Corporation. Iker Lecuona e Xavi Vierge formeranno la nuova line-up piloti e sostituiranno Leon Haslam e Alvaro Bautista in sella alla CBR1000RR FIREBLADE ufficiale. Lo spagnolo Lecuona, 21enne di Valencia, ha debuttato nel Motomondiale nel 2016 e sta concludendo la sua seconda stagione in MotoGP. Il 24enne Vierge, invece, sta portando a termine la sua sesta stagione in Moto2. HRC schiererà la coppia piloti più giovane sulla griglia del WorldSBK. Un’impresa che sembra un po’ un azzardo, dal momento che entrambi i nuovi piloti non hanno nessuna esperienza nella categoria Superbike e con le gomme Pirelli.

Il passaggio di Alvaro Bautista a Ducati era noto già dall’estate scorsa. Ritornerà in sella alla Panigale V4R che tante soddisfazioni ha dato nel 2019, prima del divorzio prematuro. Per Leon Haslam si prepara una nuova sfida nel BSB. “Dopo due anni di intensa e preziosa collaborazione, Honda desidera ringraziare Leon Haslam per il suo importante contributo al loro progetto Superbike e gli augura il meglio per i suoi impegni futuri“, si legge nel comunicato Honda. “Nel corso del tempo trascorso a lavorare insieme, abbiamo avuto l’opportunità di apprezzare Leon sia come pilota che come persona – dichiara il team manager Leon Camier -. Vogliamo ringraziarlo per il suo duro lavoro, la sua dedizione e il suo pieno impegno per il nostro progetto e la squadra. È stato un piacere lavorare con lui e gli auguriamo tutto il meglio per il futuro“.

“58” il racconto illustrato ispirato al mito SIC58,  In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea: il vero motivo della crisi Kawasaki

Superbike, Scott Redding

Superbike, Scott Redding prepara il primo test BMW

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea prepara la sfida: “Posso battere Razgatlioglu”