zaccone cev moto2

CEV Moto2, Aragón: Alessandro Zaccone si impone in Gara 1, Montella 2°

Alessandro Zaccone in trionfo. Spezzato il dominio di Yari Montella, ecco la prima vittoria stagionale. Secondo è il leader in campionato, 3° Niki Tuuli.

3 ottobre 2020 - 12:44

Dopo la pole position arriva la vittoria, la prima da Estoril 2019. Alessandro Zaccone è grande protagonista dal via alla bandiera a scacchi: combatte, resiste agli assalti ed infine accumula quei decimi necessari per permettergli di tagliare il traguardo per primo. Oltre a stampare all’ultimo un 1:55.533, il giro veloce in gara. Interrotta l’imbattibilità di Yari Montella, oggi secondo, mentre chiude terzo Niki Tuuli, che alla fine riesce ad avere la meglio sul battagliero Keminth Kubo. La classifica ora vede l’alfiere Speed Up in testa con un +38 sul finlandese ed un +57 sul fresco vincitore: domenica la resa dei conti con ben due gare da disputare (qui gli orari).

LA GARA 

La pioggia del sabato per il momento è un ricordo, ma fa piuttosto freddo e soffia il vento. Scatta così la prima gara del fine settimana aragonese per l’Europeo Moto2, con Zaccone per la prima volta davanti a tutti (qui il resoconto delle qualifiche). Non mancano tantissimi wheelie al via, mentre il poleman si mantiene davanti precedendo Kubo, Montella e Tuuli: saranno questi i quattro in fuga fin da subito . Dopo pochi giri però rischia grosso il leader in campionato per un forte scossone in sella alla sua Speed Up. Fortunatamente rimane in sella, ma perde qualche posizione.

I rivali cercano di approfittarne, soprattutto Tuuli (nonostante qualche brivido anche per lui) e Zaccone, più un Kubo che non molla. Quello che sorprende è forse non vedere la rimonta che ci si aspettava: Montella infatti ci mette parecchio a ricucire quei decimi accumulati dalla top 3. Gli ultimi giri però sono decisamente combattuti: Montella risale fino al secondo posto, con Tuuli e Kubo a giocarsi il restante gradino del podio, mentre il leader in campionato mette pressione a Zaccone.

DALLA POLE AL TRIONFO

Nessuno riesce più a fermarlo: Alessandro Zaccone ha ormai messo tra sé ed i rivali qualche decimo prezioso che gli permette di vincere. Grande vittoria per l’italiano, un successo che mancava dal primo round dell’anno scorso. Yari Montella si ‘accontenta’ del secondo posto, terzo è Niki Tuuli, che ha la meglio su Keminth Kubo.

“È stato un weekend fantastico finora” ha dichiarato Zaccone al parco chiuso. “Prima la pole, poi la vittoria, infine il giro veloce sul finale… Il feeling con la moto è fantastico, la squadra ha svolto davvero un ottimo lavoro anche durante i test, ma abbiamo compiuto anche uno step molto positivo a livello di motore. Questo è il posto che secondo me ci meritiamo, ci riproveremo anche domenica.”

LA CLASSIFICA

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pawi moto2

Moto3: Khairul Idham Pawi, ipotesi CEV Moto2 nel 2021?

CEV Moto2 Aragón, Gara 3: Il guizzo di Yari Montella, beffato Tuuli sul finale

guevara cev moto3

CEV Moto3 Aragón, Gara 3: Izan Guevara tris, battuto Artigas al traguardo