Superstock 1000

Superstock 1000 d’oltremanica esplosiva nel BSB 2020

Il Pirelli National Superstock 1000 Championship si prospetta decisamente avvincente quest'anno: non solo una categoria di contorno al BSB...

30 gennaio 2020 - 11:52

Sparita nel circus del World Superbike da un biennio a questa parte, la classe Superstock 1000 vive un buon momento di salute oltremanica. Serie “di contorno” al BSB, il Pirelli National Superstock 1000 Championship si presenta per la stagione 2020 con tanti legittimi pretendenti al titolo. Come emerso dall’ultimo lustro, rappresenta inoltre un trampolino di lancio per giovani leoni del motociclismo britannico, potenziali futuri protagonisti del British Superbike.

TUTTI CONTRO COOPER

Chi nel BSB ci ha già corso e vinto un paio di gare è l’attuale Campione britannico Superstock 1000 in carica, Richard Cooper. Concluso il pluriennale sodalizio con Hawk Racing (Buildbase Suzuki), per il 2020 ha deciso di restare nella STK1000, ma passando al team Bathams di-e-con Michael Rutter, con l’investitura di squadra di riferimento BMW Motorrad UK. Con il #1 sul cupolino, Coops sarà inevitabilmente il pilota da battere in questa stagione.

PROTAGONISTI

Oltre a Rutter, tra i veterani spicca Billy McConnell, nuovamente all’assalto del titolo con OMG Racing, passando tuttavia da Suzuki a BMW. Con Kawasaki ci sono almeno due squadre di assoluto valore: il Massingberd Mundy MSS con Chrissy Rouse e Tom Ward, ma anche il Morello Racing, già Campione con Danny Buchan che punterà su Fraser Rogers e sulll’iridato Moto3 2015 Danny Kent. Due piloti scesi dal BSB alla Stock 1000 così come Shaun Winfield che, con il TAG Racing Yamaha di papà Gary, correrà in un campionato più consono al suo attuale livello.

DEBUTTI E RITORNI

Nella serie ci sarà una grande attesa anche per il debutto della nuova Honda CBR 1000RR-R SP schierata direttamente da Honda Racing UK. Confermato Tom Neave, la seconda Fireblade sarà affidata alla stella delle road races Davey Todd, Campione IRRC 2019. Per quanto concerne i ritorni, gradita presenza “in rosa” con Jenny Tinmouth: la motociclista più veloce di sempre al TT correrà con una BMW preparata da Phil Crowe Performance.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Mallory Park

Team del British Superbike in pista a Mallory Park

British Superbike 2020

British Superbike 2020 a quota 28 iscritti

British Superbike

British Superbike 1999: Troy Bayliss Campione