Danny Kent

Danny Kent per il riscatto riparte dalla Stock 1000 britannica

Protagonista in negativo di alcune vicende extra-sportive, Danny Kent nel 2020 ripartirà dalla Superstock 1000 britannica con Morello Racing Kawasaki.

27 novembre 2019 - 13:07

In un lustro dal titolo mondiale Moto3 al ritrovarsi senza una moto. Danny Kent, soprattutto per le ben note vicende extra-sportive, si è ritrovato nel corso del 2019 vicino a dover abbandonare definitivamente il motociclismo. Balzato alle cronache per una rissa e conseguente licenziamento da parte del team Bike Devil Sweda MV Agusta del BSB, DK52 l’anno prossimo avrà una nuova chance di carriera.

Il team Morello Racing ha deciso infatti di affidargli la seconda Kawasaki Ninja ZX-10RR per il Pirelli National Superstock 1000 Championship, il campionato britannico Stock 1000. Kent, che affiancherà il già annunciato Fraser Rogers, potrà così correre con la squadra in trionfo nella medesima categoria due stagioni or sono con Danny Buchan.

Sono felice di entrar a far parte di una squadra che ha già vinto in due distinte occasioni il campionato“, ammette Danny Kent. “Abbiamo pianificato un buon programma di test pre-campionato, così da non farci trovare impreparati all’inizio della stagione. Un ringraziamento ai miei sponsor personali di Platform Hire: senza di loro e di Steve (Buckenham, titolare Morello Racing) tutto questo non sarebbe stato possibile.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MV Agusta

MV Agusta non proseguirà nel BSB: ecco perché

Buildbase Suzuki

FS-3 Kawasaki e Buildbase Suzuki in pista a Cartagena per il BSB 2020

Silverstone

Test ufficiali del BSB 2020 a Silverstone National