13 Ottobre 2022

Emiliano Malagoli all’assalto del titolo europeo di motociclismo paralimpico

Emiliano Malagoli è il leader della Onlus del motociclismo paralimpico. E' un vulcano di idee e progetti ma non trascura le gare.

Emiliano Malagoli

“Alla voglia di crederci, al coraggio di provarci, alla forza di riuscirci”. E’ da sempre lo slogan della Onlus Di.Di. Diversamente Disabili, l’associazione che da quasi dieci anni si occupa del motociclismo paralimpico. Sabato 15 e domenica 16 ottobre a Jerez Emiliano Malagoli tenterà una nuova grande impresa: vincere la European Handy Bridgestone Cup sulla BMW S1000 RR, supportata da BMW Motorrad Italia.

Emiliano Malagoli, presidente e leader della Onlus Di.Di., nel luglio 2011 ha perso la gamba destra a seguito di un incidente stradale in moto. Ha iniziato poi a gareggiare con l’uso di una protesi ed ha subito collezionato grandi successi. Ora vorrebbe mettere in bacheca anche il titolo europeo 2022. Proprio domenica 16 ottobre compirà 47 anni e non ci potrebbe essere un modo migliore per festeggiare.

Attualmente è in testa alla classifica classe 1000 con 25 punti di vantaggio sul ceko Martin Horky. “Sarebbe il miglior regalo di compleanno – afferma Emiliano Malagoli – l’ideale sarebbe conquistare il titolo già in gara-1 e per farlo dovrò arrivare davanti al mio diretto inseguitore. Con la vittoria matematica del titolo potrei disputare gara 2 senza patemi d’animo. Il circuito di Jerez è molto tecnico proprio come piace a me. Le gare però sono sempre un’incognita”.

Quest’anno Malagoli ha disertato il campionato italiano per dedicarsi all’Europeo. Oltre a gareggiare in moto si è dedicato all’atletica e domenica 25 settembre a Berlino ha portato a termine la sua seconda maratona. In più con la Di.Di. ha creato Di Different, una linea di abbigliamento con capi dotati di particolari soluzioni tecniche che li rendono facili da indossare anche da chi ha una disabilità fisica. 

A Jerez Emiliano Malagoli sarà in gara sabato alle 17.40 in gara 1 e domenica alle 11 in gara 2. Gara-2 sarà trasmessa in diretta streaming sul canale youtube RFME.

Foto Instagram Emiliano Malagoli

Lascia un commento