MotoGP, Valentino Rossi in Stiria

MotoGP, Valentino Rossi: “Papà Graziano mi voleva in Ducati”

Valentino Rossi 16° dopo il venerdì di MotoGP in Stiria. Nel paddock si parla ancora del suo ritiro: la reazione di mamma Stefania e di papà Graziano.

6 agosto 2021 - 20:10

Il venerdì di prove libere in Stiria si chiude con il 16° crono per Valentino Rossi, distaccato di 1,4″ dal best lap di Taka Nakagami. “Non è andata poi così male, sono stato abbastanza bravo nelle FP1 sull’asciutto. Anche nel pomeriggio, quando la pista era completamente bagnata, non sono stato male. Ma non appena la pista si asciuga, la situazione diventa molto difficile per noi. Soffriamo molto quando si tratta di trazione, ero piuttosto lento in quelle condizioni”.

Il campione di Tavullia nelle FP2 ha racimolato il 22° crono pomeridiano, con un gap di oltre 3″ da Lorenzo Savadori. La speranza è di poter proseguire il week-end di MotoGP sull’asciutto. Le condizioni miste si sono sempre rivelate complicate per il binomio Valentino Rossi-Yamaha M1. “Speriamo in una gara asciutta, o completamente bagnata domenica, comunque non metà bagnata, metà asciutta. Quando piove molto possiamo essere veloci. Ma quando si asciuga soffriamo molto. Penso che sia un problema per tutti i piloti Yamaha perché in queste condizioni perdiamo in fase di accelerazione”.

La notizia dell’addio alla MotoGP

A tenere banco nel paddock MotoGP è la decisione del suo ritiro. Tanti i messaggi arrivati da amici, colleghi e persino storici rivali. La notizia ha fatto il giro del mondo in pochi minuti: “Ieri è stato incredibile. Ovviamente c’erano i miei amici più cari, ma anche atleti di altri sport, piloti di Formula 1, calciatori… E soprattutto c’erano tante novità dai miei vecchi rivali: Stoner, Biaggi, Lorenzo, Dovi. È stato fantastico ed ero molto felice“.

Gli allievi della VR46 Academy hanno spinto tanto per rivederlo in pista anche nel 2022. Quando la decisione è stata presa non ha proferito parola con nessuno, neppure con suo fratello Luca Marini, né con i suoi genitori. Ha visto sua madre Stefania mercoledì a cena… “All’inizio non ho detto niente a mia madre, ma poi, poco prima di partire, ho detto: “Stefi, domani terrò una conferenza stampa per annunciare che smetterò”. Ha solo detto: ‘Oh davvero?’ Non ha avuto la forza di dire nulla“. Suo padre Graziano l’ha saputo una settimana fa. “Mi ha detto: ‘No, non puoi fermarti, devi provare la Ducati, ci divertiremo comunque’. Quindi gli ho parlato di più, ma alla fine anche lui mi ha capito. Ed è felice se guido qualche altra gara automobilistica, così può continuare a fare il tifo per me“.

Dopo l’addio alla MotoGP per Valentino Rossi sarà anche il momento di pensare alla famiglia. “Ho sempre detto che mi piacerebbe avere un figlio. Ma aspetta e vedrai, prima vorrei avere qualche mese di pausa, così non sarò né un pilota né un padre“.

Per i tuoi massaggi Thai

Foto: Getty Images

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

alessandro zaccone motoe

MotoE, Alessandro Zaccone: addio al campionato, ma è andata bene…

pecco bagnaia motogp

MotoGP, Pecco Bagnaia: caccia ad un altro colpaccio, stavolta in casa

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Con Valentino Rossi non c’è lavoro di squadra”