aleix espargaro motogp

MotoGP Test Misano, day-2: alle 13 Aleix Espargaró al top, novità KTM e Suzuki

Mattinata del 2° giorno di test a Misano con Aleix Espargaró al comando. Esordio per Gardner e Fernández, novità per KTM e Suzuki.

22 settembre 2021 - 13:03

Seconda ed ultima giornata di test MotoGP al Misano World Circuit, tra novità tecniche ed un paio di volti nuovi al debutto anticipato in classe regina. Guardando la classifica dei tempi di questa prima sessione del mercoledì, al comando c’è la Aprilia guidata da Aleix Espargaró. Il migliore del martedì Francesco Bagnaia segue a soli 65 millesimi, mentre il campione in carica Joan Mir è terzo, staccato di un decimo. Si riparte nel pomeriggio dalle 14:00 alle 18:00, intanto ecco com’è andata finora.

Assenze, facce nuove, novità tecniche 

Si comincia alle 9:30, seppur a rilento e con i collaudatori a fare da apripista, ma già da stamattina vediamo quasi tutti i protagonisti MotoGP. Assente Johann Zarco, tornato in Francia per sistemare la sindrome compartimentale al braccio destro, ma il numero dei ragazzi Ducati non varia con l’arrivo del collaudatore Michele Pirro. Test finiti ieri anche per Danilo Petrucci ed Iker Lecuona, che hanno lasciato spazio al futuro duo Tech3, i dominatori della Moto2 Remy Gardner e Raúl Fernández. Le loro facce dopo le prime uscite dicono tutto… (Foto: Tech3 Racing). A referto per il pilota #87 una caduta al Tramonto a fine mattinata.

Nella giornata odierna, dopo il ‘debutto’ con Stefan Bradl e Marc Márquez, anche Pol Espargaró prova per la prima volta la nuova Honda RCV. Il pilota di Cervera ha ripreso da dove si era fermato ieri, ma con qualche piccola differenza. Novità poi in casa KTM, in particolare un nuovissimo profilo aerodinamico ed una diversa presa d’aria. Da segnalare che, dopo un’ora e mezza circa, Dani Pedrosa si è visto costretto a parcheggiare la sua RC16 al Tramonto per problemi tecnici. Per quanto riguarda Suzuki, dopo aver riprovato il nuovo motore ecco i primi giri con il telaio 2022, come entrambi avevano accennato ieri. In programma anche ulteriori test sul dispositivo posteriore, ancora in fase di sviluppo.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

La classifica alle 13:00 

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Pecco Bagnaia, fan club

MotoGP: Misano non sarà solo giallo, decolla il Pecco Fan Club

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: l’ultimo mese in marcia trionfale

mattia casadei moto2

Moto2: Mattia Casadei, esordio con Italtrans nel GP a Misano-2