MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo al vetriolo su Johann Zarco

Jorge Lorenzo risponde alle accuse diJohann Zarco sui social: "Dopo dieci anni nel Mondiale, dovrebbe chiedersi perchè sta ancora pagando il mutuo".

17 febbraio 2020 - 14:54

Jorge Lorenzo prosegue la sua permanenza a Dubai e si lascia immortalare insieme al motore V12 biturbo 6.0 litri da 764 CV della sua Pagani Huayra Roadster. “I sogni sono l’obiettivo, l’immaginazione il mezzo di trasporto, la realtà il punto di partenza“, scrive sul suo profilo. Il collaudatore Yamaha probabilmente attende l’inizio dei test MotoGP a Losail dal 22 al 24 febbraio per seguire da vicino l’evoluzione della YZR-M1. Nell’attesa si intrattiene con i fan, risponde ad alcune domande. In primis a chi gli chiede un’opinione alle dichiarazioni di Johann Zarco delle ultime ore.

Jorge Lorenzo non è certo un carattere che si tira indietro dinanzi alle sfide, sempre pronto al contrattacco in pista e fuori. Un modo per mascherare la sua timidezza di fondo, come confessato qualche tempo fa. Un modo di reagire che a molti risulta schietto e sincero, ad altri antipatico. Ma stavolta il maiorchino gioca in difesa. “Non mi piace preoccuparmi della gestione economica di nessuno, ognuno fa quel che può con ciò che ha. Però dal momento che… me lo hai chiesto penso che dovrebbe chiedersi come mai dopo dieci anni nel Mondiale, due titoli mondiali e la firma con KTM sta ancora pagando il mutuo della casa“.

Qualcuno gli chiede il motivo del passaggio da Yamaha a Ducati alla fine della stagione MotoGP 2016. “Cucinavano molto bene la pasta in Ducati – ha scherzato Jorge Lorenzo -. Però direi che la sfida era di provare a vincere con un’altra moto“. Crede davvero che la Yamaha possa vincere il Mondiale? “Spero di si… credo che sia l’unica marca che ha tre piloti vincenti (e speriamo anche Morbidelli) se continuiamo a migliorare la M1“. Infine una domanda sulla vita privata. Dopo i tanti scatti recenti con modelle donne meravigliose, alcuni fan gli chiedono perché non abbia ancora una fidanzata. La risposta è sarcastica: “E perché dovrei?“. Ma la fidanzata dei sogni che qualità dovrebbe avere? “Carattere, personalità, intelligenza ed eleganza“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Danilo Petrucci

Danilo Petrucci: “MotoGP il top, ma non è divertente”

marc marquez motogp

Marc Márquez: “Ancora fastidi alla spalla, ci stiamo lavorando”

Joe Roberts Moto2 2020

Joe Roberts: “Ho pianto quando Nicky Hayden ha vinto il titolo MotoGP”