michelin motogp

MotoGP, gomma extra Michelin a Misano. MotoE verso tre gare

Michelin con una anteriore extra per la MotoGP sul riasfaltato tracciato di Misano. In MotoE si continua con le nuove gomme sperimentate a Jerez.

7 settembre 2020 - 15:01

Si apre un periodo davvero pieno per il Motomondiale, a partire da questo fine settimana al Misano World Circuit. Doppio impegno per Michelin, che dall’anno scorso è fornitore unico sia per la MotoGP che per la MotoE. Due competizioni per la classe regina in due settimane, tre invece per il campionato elettrico. Due gli eventi: il GP di San Marino e della Riviera di Rimini ed il GP dell’Emilia Romagna e della Riviera di Rimini. Un tracciato impegnativo quello sulla costa della Riviera Adriatica, riasfaltato in alcuni punti all’inizio di questo 2020.

Proprio per questo Michelin porterà per la categoria MotoGP una gomma extra. La gamma ufficiale comprende tre mescole, ovvero soft, medium e hard (tutte simmetriche), ma a queste si aggiunge una dura anteriore asimmetrica. Per la posteriore invece a disposizione dei piloti sempre le tre mescole, ma tutte dalla struttura asimmetrica. In caso di pioggia poi si sceglierà tra morbida e media, tutt’e due con una spalla destra più dura per gestire al meglio il maggior numero di curve presenti in questa direzione.

Passando poi alla MotoE, si riparte da quanto visto a Jerez. Per questa seconda annata elettrica Michelin ha realizzato delle nuove gomme, con posteriori ridisegnate, e tutte preparate con biomateriali. Novità che hanno raccolto pareri positivi da parte dei piloti, che le utilizzeranno nuovamente quindi a Misano. Le mescole slick a disposizione sono media anteriore e soft posteriore, mentre in caso di pioggia ci saranno morbida ed extra soft. Tutte le gomme presenteranno una struttura simmetrica.

“Le gare consecutive sono sempre molto impegnative” ha dichiarato Piero Taramasso. “Abbiamo davanti due eventi da dividere tra MotoGP e MotoE. Misano poi è un tracciato insolito e non sai mai cosa aspettarti. Dopo l’anno scorso è stato positivo riasfaltarlo: grazie ai test svolti con vari team e piloti abbiamo accumulato dati sufficienti per effettuare la scelta migliore riguardo le mescole da utilizzare per questa stagione. Ora dobbiamo solo aspettare e vedere come si comporteranno.”

“La MotoE disputerà tre gare tra questa e la prossima settimana. I piloti avranno a disposizione le nuove gomme realizzate con biomateriali: sono andate bene a Jerez, ci aspettiamo lo stesso a Misano.” Sarà poi il primo GP con pubblico. “Potremo contare sulla presenza di spettatori per la prima volta in questa stagione. È un importante passo avanti, considerando quanto sia stato difficile per l’Italia dall’inizio della pandemia. Speriamo di poter regalare ai tifosi uno spettacolo di cui essere fieri.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Alex Marquez del team Repsol Honda

MotoGP, Repsol e Honda verso il divorzio? Senza Marc Marquez è crisi

miller tear off motogp

MotoGP: Jack Miller, all’asta la ‘famosa’ visiera a strappo di Quartararo

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Zarco nel motorhome di Dovizioso: “Inutile discutere”