taiga hada moto2

Moto2: NTS RW Racing GP, a Jerez c’è Taiga Hada al posto di Baltus

NTS RW Racing GP porta Taiga Hada al debutto nel Mondiale Moto2. Il pilota giapponese è il prescelto per sostituire l'infortunato Baltus a Jerez.

25 aprile 2021 - 9:55

La prossima settimana il Motomondiale affronta il Gran Premio di Spagna, e NTS RW Racing GP dovrà farlo con una line-up differente. Il rookie Barry Baltus infatti non si è ancora rimesso dall’infortunio al polso, al suo posto correrà il pilota giapponese Taiga Hada. Sarà certo una bella opportunità per il pilota giapponese, in azione in questi giorni a Estoril per il primo round dell’Europeo Moto2 (scatta oggi da un’ottima 5^ casella in griglia). La prossima settimana potrà debuttare nel Mondiale di categoria a Jerez, una pista che conosce bene.

Classe 1998, viene considerato uno dei piloti più interessanti in arrivo dal Sol Levante. Distintosi in passato in Asia Road Race Championship tra SuperSports 600 e JSB1000, è approdato nel CEV Moto2 nel 2019. Parallelamente in quell’anno lo troviamo anche in FIM EWC con au Teluru SAG Racing Team, affiancando Kosuke Akiyoshi e Tetsuta Nagashima. In seguito Taiga Hada viene confermato nell’Europeo Moto2 con AGR Team: il 2020 è stato il suo anno migliore con il 4° posto generale, finendo più volte a ridosso del podio.

“Per prima cosa ringrazio la squadra per questa grande occasione” ha sottolineato il pilota giapponese. “Per me l’obiettivo primario nel Gran Premio a Jerez sarà finire la gara senza alcun problema. Oltre a questo, voglio cercare di imparare il più possibile dai piloti ufficiali nel Motomondiale e soprattutto dal mio compagno di squadra Hafizh Syahrin. Proverò poi a raccogliere quante più informazioni possibili per aiutare i tecnici della squadra, fornendo loro un gran numero di feedback.”

Foto: AGR Team

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi a Le Mans

MotoGP, Valentino Rossi: “Al Mugello sarà finale Champions League”

dalla porta moto2

Moto2: Dalla Porta, il suo GP migliore si chiude con la squalifica

petrucci motogp

MotoGP, Danilo Petrucci 5° e miglior KTM. “E se continuava a piovere…”