pauls jonass mxgp

VIDEO MXGP Turchia: Ma dov’è finito Pauls Jonass? Pilota OK

Pauls Jonass protagonista di uno spettacolare incidente in Gara 2. "Solo qualche escoriazione" per il pilota GasGas, già carico per il round di mercoledì.

6 settembre 2021 - 12:14

Un primo round turco decisamente a due facce per Pauls Jonass. L’alfiere GasGas infatti aveva disputato un’ottima prima manche, conquistando un gran terzo posto finale. Ma è nella seconda corsa del MXGP di Turchia, a circa 20 minuti + 2 giri dalla fine, che c’è stato qualche brivido in più. Il pilota lettone infatti stava lottando con Tony Cairoli per la quarta piazza, quando in curva ha centrato una buca, venendo poi rimbalzato fuori pista in uno spettacolare incidente. La bella notizia è che non ci sono state lesioni di alcun tipo, soprattutto nella zona di caviglia e parte superiore della gamba, sulle quali è ricaduto pesantemente. Guardate le immagini…

“Frustrante finire così dopo un’ottima prima corsa” è il commento di Pauls Jonass, 9° a GP concluso. “Durante la pausa ho lavorato per migliorare la mia condizione fisica.” Ricordiamo infatti che si è lasciato alle spalle un pesante infortunio capitato nel 2020. A Lommel il ritorno sul podio e certo sperava nel bis, anche per dimenticare un GP di casa deludente. Nella prima corsa infatti ecco il podio, in Gara 2 invece… “Fortunatamente però tutto OK dopo il botto” ha sottolineato. “Sono ricaduto sull’asfalto, che non è mai un bene. Ho riportato solo qualche brutta escoriazione, quindi sarò di nuovo al via mercoledì!” Tra due giorni caccia alla rivincita nel 2° round in Turchia.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

rene hofer mx2 motocross

Motocross MX2: Rene Hofer, uno storico trionfo a Pietramurata

MXGP, Tony Cairoli

Tony Cairoli: il gran finale che sognava Valentino Rossi

Tony Cairoli

MXGP Pietramurata, gara 2: Tony Cairoli trionfa, ora corre nel mito