Romain Febvre

MXGP: Romain Febvre in “verde” nel 2020?

Sono diverse le voci che vogliono Romain Febvre, campione del mondo 2015 in procinto di lasciare la Yamaha per accasarsi in Kawasaki nella prossima stagione

17 luglio 2019 - 19:27

Romain Febvre alla Kawasaki? è questa la voce insistente che circola da qualche settimana nel paddock del mondiale della MXGP. Il campione del mondo del 2015, che da quattro stagioni corre nel team Yamaha Factory potrebbe cambiare “aria” e decidere di ripartire con la “verdona” che dopo una stagione disastrosa a causa degli infortuni di Clement Desalle e Julien Lieber, è in cerca di un pronto riscatto nel 2020.

NO COMMENT

Contattato sulla questione inerente al possibile passaggio di Romain Febvre alla Kawasaki, il Team Manager di Yamaha Factory, Michele Rinaldi, ha preferito non rilasciare dichiarazioni  segno probabilmente di una situazione in grande evoluzione e ovviamente non ancora definita. Tra l’altro un altra voce legata strettamente a Yamaha sarebbe quella che vedrebbe il Team Wilvo come nuova squadra ufficiale per la prossima stagione.  Con tre piloti schierati per il campionato 2020 (Arnaud Tonus, Gautier Paulin e Jeremy Seewer).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak

Superbike: Yamaha 2020 solo per Toprak e van der Mark

MXGP, Jorge Prado

MXGP, Jorge Prado cade a Malagrotta: operato alla gamba sinistra

MXGP Imola 2019

MXGP, a breve la prevendita online per l’ultimo round 2020 a Imola