Superbike Ribodino

Superbike: Pedercini affianca Ribodino a Cresson per l’Argentina

Novità in casa Pedercini per il penultimo round Superbike: debutto per Ribodino, che porta così il numero di piloti argentini a 2 per la gara di Villicum

7 ottobre 2021 - 11:43

La Superbike avrà ben due piloti di casa per il round di Argentina che si disputerà sul tracciato di Villicum la prossima settimana. Oltre a Leandro Mercado, le derivate di serie registreranno il debutto di Luciano Ribodino, in forza al team Pedercini. La compagine italiana schiererà così due moto, affiancando l’argentino al già presente Loris Cresson.

Chi è Luciano Ribodino

Per Ribodino, che porterà il numero 4 in pista, sarà un vero e proprio debutto alla soglia dei 27 anni: fino a questo momento aveva corso nel campionato Superbike nazionale e adesso avrà l’occasione di poter girare sul tracciato di casa in un contesto mondiale. All’attivo ha un titolo Supersport nel 2012, oltre ad avere vinto il campionato SBK Argentino e Brasiliano nel 2017.

“Un sogno che si realizza”

“Vorrei ringraziare il team Pedercini”, esordisce. “Allo stesso tempo un grazie ai miei sponsor per avermi concesso l’opportunità di debuttare nel mondiale Superbike sul circuito di Villicum. Farò del mio meglio per il team e accumulare quanta più esperienza possibile da questo fine settimana. Mi piacerebbe godermi ogni momento di questo weekend perché correre nel mondiale Superbike per me è un sogno che si realizza”

“Siamo felici di accogliere Luciano nella squadra per l’Argentina”, dice invece Lucio Pedercini. “Quando ci siamo accorti di avere bisogno di un pilota per affiancare Loris ci è sembrato logico trovare qualcuno con esperienza nel Sudamerica e Luciano era la scelta perfetta. Gli daremo tutto il nostro supporto e siamo felici che un pilota proveniente dall’Argentina possa fare il suo debutto nel mondiale Superbike con noi nella sua pista di casa”

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea: “Serve una nuova moto, la caduta è colpa mia”

Supersport Cluzel

Supersport, prove Argentina: Cluzel è impressionante, Gonzalez insegue

Superbike, Toprak

Superbike Argentina Prove 2: Super Toprak, adesso chi lo prende?