Superbike

Superbike: Il Mondiale proverà a ripartire da Misano, in giugno

Dorna sta riprogrammando in maniera radicale i round Superbike. Nei piani, si riparte da Misano a metà giugno. "Salveremo tutti i 13 round"

19 marzo 2020 - 19:05

Il Mondiale Superbike conta di ripartire a metà giugno, da Misano. E’ quando sostiene il direttore della serie Gregorio Lavilla. “Nei prossimi giorni annunceremo ampie modifiche al calendario, ma si tratta unicamente di spostamenti di date. La nostra intenzione è correre tutti i tredici round previsti.” Dorna confida ovviamente che entro qualche settimana l’emergenza internazionale Covid-19 possa rientrare. In Italia il calcio proverà a rimettersi in moto il 2 maggio, la Lega ha stilato una serie di ipotesi di calendario per chiudere la stagione senza cancellazioni,  assegnando lo scudetto a luglio.

SPOSTATI ASSEN, ARAGON E IMOLA 

Nel nuovo calendario in uscita, ci sarà il riposizionamento dei tre prossimi round: 18-19 aprile Assen, 9-10 maggio Imola, 23-24 maggio Aragon. “Abbiamo già la disponibilità dei circuiti a trovare altre date, come potete immmaginare non è facile, anche perchè tutti i calendari  motoristici si stanno comprimendo dai mesi estivi in poi” continua Lavilla. “Contiamo che Misano, il 13-14 giugno, ci offra una buona finestra per ricominciare. Ma abbiamo un piano alternativo che prevede di riprogrammare sia Misano che la tappa successiva a Donington, in slot di data alternativi che abbiamo già definito coi circuiti.”

IN ESTATE TANTI WEEK END LIBERI

La Superbike è favorita dal fatto che nel calendario originale nei mesi di luglio e agosto erano state collocate solo due corse. Jerez, che doveva esserci il 28-29 marzo, è stato riprogrammato a fine ottobre. Più delicata la situazione del Qatar: dipenderà dalla disponibilità del circuito, cioè il rinvio a data da destinarsi dei lavori di drenaggio che erano previsti in estate. Finora si è gareggiato regolarmente in Australia, con tre corse super spettacoli che hanno decretato altrettanti vincitori diversi. Alex Lowes guida la classifica del campionato.

IL CALENDARIO 2020

1 marzo Phillip Island (Australia)

15 marzo Losail (Qatar) RIMANDATA

29 marzo Jerez (Spagna) RIMANDATA

19 aprile Assen (Olanda) RIMANDATA

10 maggio Imola (Italia) RIMANDATA

24 maggio Motorland Aragon (Spagna) RIMANDATA 

14 giugno Misano (San Marino)

5 luglio Donington (Regno Unito)

2 agosto Oschersleben (Germania)

6 settembre Portimao (Portogallo)

20 settembre Catalunya (Spagna)

4 ottobre Magny Cours (Francia)

11 ottobre Argentina (San Jose-El Villicum)

24 ottobre Spagna (Jerez)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Randy Krummenacher

Randy Krummenacher tira i freni: “Ho un’ottima opinione di MV Agusta”

gabellini mie racing superbike

Superbike: cambio in corsa per MIE Racing, ecco Lorenzo Gabellini

Superbike, Jonathan Rea

Jonathan Rea e Valentino Rossi destini diversi “Se corro ancora a 41 anni, ditemi di smettere””