Garrett Gerloff Superbike

Superbike, Garrett Gerloff nel 2021 può sfidare Jonathan Rea? (VIDEO)

Dopo un ottimo finale di Superbike 2020, Garrett Gerloff lancia la sfida nel 2021 e sogna in grande: può diventare pericoloso anche per il Cannibale?

12 gennaio 2021 - 12:59

Garrett Gerloff sogna in grande per la stagione 2021 di Superbike dopo l’ottimo finale di 2020 con GRT Yamaha WorldSBK Team. L’americano ci ha messo qualche gara per diventare rapido come i migliori nella sua annata di debutto, ma da Barcellona in poi ha dimostrato di essere in grado di lottare con i piloti di vertice. Proprio a Catalunya Gerloff ha cominciato a prendere probabilmente coscienza del suo potenziale, chiudendo il campionato con un bel doppio podio all’Estoril [3° in Gara 1, 2° nella Superpole Race, ndr]. La svolta dunque è arrivata proprio in Catalogna?

I risultati ottenuti sono valsi la riconferma da parte di Yamaha e la possibilità di poter competere per qualcosa di importante nella prossima stagione. Garrett ha potuto infatti provare nei test a Jerez la nuova YZF-R1, sia in versione 2020 che 2021. L’americano ha così confrontato le due moto e fornito feedback importanti alla casa di Iwata, pronta a lanciare la sfida a Jonathan Rea. Oltre al confronto con il Campione del Mondo, sarà molto interessante anche la diatriba interna tra i quattro piloti Yamaha.

Toprak Razgatlıoğlu è il numero uno in questo momento, ma la concorrenza di Andrea Locatelli e dello stesso Garrett Gerloff, oltre a quella di Kohta Nozane, spingerà tutti a dare il massimo. Non è un segreto che la competizione sarà serrata facendo diventare così piuttosto allettante essere il migliore “in casa”. Dopo un 2020 di apprendistato, Gerloff può ambire a scalzare Razgatlıoğlu?

La risposta a queste domande ce le fornisce Garrett Gerloff stesso nel video che trovate ad inizio articolo. Il pilota di GRT Yamaha WorldSBK Team ci parla anche delle differenze tra la R1 2020 e la R1 2021. Nel corso del 2020 abbiamo anche imparato a conoscere meglio l’americano, che può diventare senza dubbio un personaggio top per la Superbike grazie alla sua personalità. Sarà in grado anche di diventare un top rider in pista, al punto di impensierire Jonathan Rea? Solo il tempo ce lo dirà, ma Garrett sembra avere le idee chiare…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea: “Pronto a sfidare qualunque avversario”

Superbike Test Jerez

Superbike, Test Jerez Day 1: Una giornata buttata (VIDEO)

davies ducati go eleven superbike

LIVE Superbike Test Jerez: Prima giornata rovinata dalla pioggia