Alvaro Bautista, Superbike

Superbike: Alvaro Bautista facci vedere come va la Honda “Triple R”

Honda HRC si confronta per la prima volta con le avversarie Superbike. La pressione sulle spalle di Alvaro Bautista. Ecco chi girerà a Jerez

16 gennaio 2020 - 18:54

Alvaro Bautista riuscirà a far volare da subito l’attesissima Honda CBR-RR R schierata direttamente dalla HRC? Ci potremo fare un’idea fra una settimana esatta nei test di Jerez che aprono la sfida Mondiale Superbike 2020. Sullo spagnolo pesa una grande pressione: un anno fa riuscì riuscì a vincere al debutto sulla Ducati, inanellando addirittura undici trionfi di fila.

LA PRESSIONE SU ALVARO 

Eppure era tutto nuovo per lui che veniva dalla MotoGP: il campionato, la squadra, le gomme. Stavolta “solo” la moto è nuova, di tutto il resto Alvaro Bautista ha già un’idea precisa. In Andalusia ci sarà il primo confronto diretto con la concorrenza. In precedenza la Honda HRC ha girato a porte blindate ad Aragon, Jerez e Portimao. Non sono trapelate informazioni, neanche ufficiose, ma secondo voci riportate dai media internazionali più importanti Alvaro Bautista sarebbe già riuscito a firmare tempi record. Vedremo.

DUCATI, ADESSO E’ ORA

Sempre a Jerez, a fine novembre, Jonathan Rea è stato imprendibile in tutte le configurazioni: gara e giro tutto-o-niente. La Kawasaki, a prima vista, non è cambiata. Ma il cinque volte iridato ha apprezzato i progressi di motore e anche i miglioramenti apportati alla ciclistica. Battere il binomio più vittorioso della Superbike sarà una bella bega per tutti. Anche per la Ducati, che a novembre ha lavorato senza cercare i tempi. Stavolta Scott Redding e Chaz Redding dovranno cominciare a tirare le somme, perchè Jonathan Rea non aspetta. Sulla V4 R del team Barni ci sarà Sandro Cortese al posto dell’infortunato Leon Camier. Ad oggi i piloti confermati sono diciassette.

ECCO CHI CI SARA’  

Aruba.it Ducati : Scott Redding – Chaz Davies

Barni Ducati: Sandro Cortese

GoEleven Ducati: Michael Rinaldi

Brixx Ducati: Sylvain Barrier

Kawasaki Racing Team: Jonathan Rea – Alex Lowes

Orelac Kawasaki: Maximilian Scheib

Pata Yamaha WorldSBK: Toprak Razgatlioglu – Michael van der Mark

Ten Kate Yamaha: Loris Baz

GRT Yamaha: Garrett Gerloff – Federico Caricasulo

BMW Motorrad: Tom Sykes – Eugene Laverty

Honda HRC: Alvaro Bautista – Leon Haslam

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Scott Redding

Scott Redding: “Ecco perchè ho rifiutato l’offerta BMW”

Superbike, Jonathan Rea: “Quando ricominceremo, sarò pronto”

Alvaro Bautista, Superbike

Superbike: Il dubbio di Alvaro Bautista, la Honda ha troppa potenza?