Superbike, Kawasaki

Superbike 2021, le squadre del Mondiale già in pista a Jerez il 20 gennaio

La Superbike 2021 accenderà i motori il 20 gennaio a Jerez. Prima del via Mondiale ulteriori collaudi a Portimao, Estoril e Catalunya

28 dicembre 2020 - 15:25

La Superbike 2021 prenderà il via soltanto il 24-25 aprile ad Assen, in Olanda, cioè in consistente ritardo rispetto al solito. Ma fra poche settimane i top team saranno già in pista per proseguire la preparazione invernale che ha preso il via a novembre fra Jerez e Aragon.

Battesimo 2021 a Jerez

Il primo appuntamento è fissato per il 20-21 gennaio sul tracciato di Jerez. Per la nuova Kawasaki ZX-10RR di Jonathan Rea e Alex Lowes, sarà l primo confronto diretto con l’intero squadrone Ducati. Oltre alla coppa Aruba.it infatti gireranno anche Chaz Davies con la Panigale di Go Eleven e la novità Tito Rabat con Barni.  In pista anche la Honda HRC con Alvaro Bautista e Leon Haslam. Mancheranno le formazioni Yamaha, che hanno scelto di partire più tardi.  Dopo Jerez si salterà direttamente a marzo, con un programma molto intenso che toccherà Portimao (4-5 marzo), Misano 15-16 marzo, Estoril (Portogallo) il 24-25 marzo e infine Catalunya il 31 marzo-1 aprile per la sessione organizzata da Dorna, cui presenzieranno tutti i team.

Ospiti illustri 

Ricordiamo che, in base alle nuove restrizioni imposte dal regolamento annunciato la scorsa settimana, ciascun pilota potrà svolgere non più di dieci giornate di test nell’arco della stagione 2021. Quindi nella fase pre-campionato ne verrano spese otto, visto che i test Dorna sono esclusi dal conteggio. Come anche le prove in vista della 8 Ore di Suzuka (round del Mondiale Endurance), che vedranno impegnati sicuramente Rea e Lowes, molto probabilmente anche i due ufficiali HRC, Alvaro Bautista e Leon Haslam. Nei test di Jerez sarà presentie anche Johann Zarco, che per le restrizioni MotoGP girerà con una Panigale V4 S stradale. Annunciata anche la partecipazione del test team MotoGP Honda HRC con Stefan Bradl.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Toprak Razgatlioglu

Superbike, Toprak Razgatlioglu: “Contatti con Johnny Rea? Nessun problema”

Superbike

Superbike: grave trauma cranico per Tom Sykes, rimane in osservazione

Superbike, Michael Rinaldi

Superbike, Michael Rinaldi la vendetta: “Quante critiche dopo Misano!”