Superbike, Scott Redding a Navarra

LIVE Superbike Navarra: Razgatlioglu vince, Redding beffa Rea

LIVE del GP di Navarra 2021 del campionato mondiale Superbike. Segui in diretta Gara-2 con aggiornamenti, tempi e classifica in tempo reale.

22 agosto 2021 - 14:33

Toprak Razgatlioglu conquista il sesto successo stagionale in questo campionato Superbike. Il turco della Yamaha adesso è leader in classifica a pari punti con Jonathan Rea, terzo in questa seconda manche di Navarra. Sul secondo gradino del podio Scott Redding. 4° Andrea Locatelli davanti a Tom Sykers, Alex Lowes e Michael Rinaldi. 10° Bassani.

Le dichiarazioni di Razgatlioglu dopo la vittoria: “La squadra ha fatto un lavoro incredibile, grazie. Dovevo cambiare il set-up in questa seconda gara. Non è stato semplice questo week-end, ma sono stato a podio in tutte le gare. Sono molto felice“.

Le parole di Redding: “E’ stato un buon week-end, sono sicuramente soddisfatto. E’ il week-end che bisogna fare per lottare per il titolo. Oggi non riuscivo però a massimizzare i nostri punti forti. Per superare Johnny ho dovuto surriscaldare l’anteriore e ho approfittato di un suo errore. Ci vediamo a Magny-Cours“.

La cronaca di gara-2

-3 giri: Per la seconda volta Rea rischia di cadere, non resta che accontentarsi del terzo posto.

-4 giri: Scott Redding sorpassa Johnny alla curva 14 e adesso proverà ad acciuffare Razgatlioglu. Se dovesse finire così la gara Rea e Toprak saranno entrambi in testa al Mondiale Superbike a pari punti.

-6 giri: Razgatlioglu alza il ritmo, Redding sta provando l’assalto alla Kawasaki iridata…

-9 giri: Toprak guadagna decimi preziosi e si invola verso la vittoria, Rea ora deve guardarsi le spalle da Redding. Out Leon Haslam. 8° Michael Rinaldi.

-11 giri: Situazione invariata nel trio di testa. Adesso è la Kawasaki di Rea a perdere terreno sulla Yamaha, ma occhio alle sue spalle. Buona prestazione di Locatelli ancorato in quarta piazza.

-14 giri: Jonathan Rea è incollato a Toprak Razgatlioglu ed è in procinto di effettuare il sorpasso. Scott Redding perde qualche decimo.

-16 giri: I tre gradini del podio restano un affare del solito terzetto formato da Toprak, Rea e Redding. Sarà una sfida all’ultima curva..

-18 giri: Locatelli guadagna una posizione ed è 4°. Si viaggia sull’1’37″8 per il trio davanti.

-20 giri: La top-10: Razgatlioglu, Rea, Redding, Sykes, Locatelli, Van der Mark, Lowes, Bassani, Bautista, Rinaldi.

-23 giri: Redding parte subito veloce e si piazza davanti. Alle sue spalle Locatelli, Toprak, Rea. Ma il pilota turco soffia la leadership provvisoria. Caduta di Gerloff dopo il tocco di Cahz Davies.

14:07 – Si parte con il warm-up lap, ma stavolta si Ferma Lucas Mahias. Ma show must gon on…! Nozane partirà in fondo allo schieramento.

14:02 – Rientrano i meccanici in pista, tutto da rifare. Compreso il giro di ricognizione.

13:58 – Sta per prendere il via il giro di riscaldamento. 23 i giri da coprire prima della bandiera a scacchi. Sulla griglia di partenza problemi per Nozane che causa un ritardo nello spegnimento dei semafori. Tutti fermi…

13:54 –  Il pilota Yamaha Dominique Aegerter ha vinto le due gare del Campionato del Mondo Supersport nel weekend di gara in Navarra. Dopo la vittoria di sabato, Aegerter si è imposto anche nella gara di domenica aumentando così il vantaggio in classifica.

13:46 – Temperature d’asfalto ancora bollenti e intorno ai 40°C, condizioni che potrebbero favorire ancora una volta la Ducati di Redding… Nelle prossime ore Ducati annuncerà l’arrivo di Alvaro Bautista per il prossimo campionato Superbike.

Il pre-gara 2 di Navarra

La Superpole Race regala ancora forti emozioni in questa domenica di Superbike a Navarra. Scott Redding si ripete anche in gara sprint e si piazza sul gradino più alto del podio, dopo una grintosa sfida con Jonathan Rea. Il sei volte campione del mondo deve fare i conti sia con il britannico della Ducati, che alla fine trionfa con 6 decimi di gap, sia con l’inseguitore Toprak Razgatlioglu.

In gara-2 si prevede un’altra rovente battaglia tra Kawasaki e Ducati, ma mai sottovalutare il turco della Yamaha che non ha mai mollato la presa sui due davanti. Andrea Locatelli si riconferma 4° e aprirà la seconda fila insieme ad Alex Lowes e Tom Sykes. Occhi puntati anche sul terzetto in terza fila costituito da Chaz Davies, Michael Van der Mark e Garret Gerloff. Alvaro Bautista ha regalato alla Honda una top 10, ma questo non consente allo spagnolo di partire da una posizione di partenza migliore per la seconda manche.

La classifica attuale del Mondiale Superbike vede ancora Jonathan Rea al comando con 295 punti, seguito da Toprak Razgatlioglu a 286 e Scott Redding a quota 253. La seconda manche prenderà il via alle ore 14:00 con diretta TV su Sky Sport e TV8. Su Corsedimoto potrete seguire gara-2 sin dalle prime fasi, con tempi, classifica e aggiornamenti in tempo reale.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike

Superbike, la quiete prima della tempesta tra Rea e Razgatlioglu?

Superbike

Superbike, Yamaha celebra il 60° anniversario con una livrea speciale

Superbike, Scott Redding

Superbike: Scott Redding teme il Montmelò “Non è in cima alla lista”