Valentino Rossi Audi

Valentino Rossi ufficiale con Audi: “Pronto per progetti di alto livello”

Nel 2022 Valentino Rossi competerà nel Fanatec GT World Challenge Europe con Audi. Il campione di Tavullia guiderà un'Audi R8 LMS GT3.

13 gennaio 2022 - 14:58

Valentino Rossi parteciperà alla stagione Fanatec GT World Challenge Europe con Audi nel 2022. Dopo aver saltato la 12 Ore del Golfo per questioni di normative sanitarie, il campione di Tavullia ha ufficializzato il suo destino professionale. Guiderà per il Team WRT Audi, squadra belga che nell’ultimo decennio ha conquistato un totale di 28 titoli per team e piloti.

Il leggendario numero 46 continuerà a campeggiare sulla carrozzeria della sua nuova Audi GT3: “Sono felice di entrare a far parte del team WRT. Tutti sanno che sono sempre stato un grande fan delle corse automobilistiche e che sono sempre stato interessato alle corse su quattro ruote”, ha dichiarato Valentino Rossi. “Ora sono completamente pronto per dedicarmi a questi progetti ad alto livello e con il giusto approccio professionale. Il Team WRT è la squadra perfetta che stavo cercando e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura“.

Valentino Rossi, comincia la nuova avventura

Il nove volte campione del mondo vanta già una solida esperienza nell’automobilismo. In particolare ha partecipato a due gare endurance a Monza e al Nürburgring nella stagione 2012. Sarà in macchina per la prima volta il 7 e 8 marzo durante i giorni di test ufficiali sul circuito Paul Ricard in Francia. Il campionato prenderà il via nel week-end del 30 aprile-1 maggio. L’evento clou è la 24 Ore di Spa-Francorchamps in Belgio. A sua disposizione un’Audi R8 LMS GT3 che ha già provato lo scorso dicembre al Ricardo Tormo di Valencia. È l’ultima evoluzione dell’auto da corsa e debutterà ufficialmente solo quest’anno. I suoi compagni di squadra verranno comunicati in seguito.

Vincent Vosse, Team Principal WRT, entusiasta di poter dare questo annuncio. “Sono sicuro che molti fan saranno contenti quanto noi che Rossi stia iniziando una nuova carriera su quattro ruote e che lo stia facendo in GT, con il Team WRT e Audi. Il test che abbiamo fatto a Valencia è stato estremamente positivo per entrambe le parti, in termini di feedback tecnico e approccio lavorativo. Diamo un caloroso benvenuto a Vale nella famiglia WRT e sono sicuro che stiamo partendo per un’esperienza molto eccitante per entrambi“.

Libro novità: “Il Galateo Social”, come comunicare con successo. Disponibile su Amazon

3 commenti

trediciport_13696908
18:13, 13 gennaio 2022

Parliamo di moto o cosa?

    Paolo Gozzi
    19:01, 13 gennaio 2022

    Nella storia, tantissimi piloti di moto sono passati alle auto (Hailwood, Surtees, Agostini, Cecotto, ect) e i media specializzati di moto ne hanno sempre parlato, con fiumi di articoli e copertine.

Max75BA
17:32, 13 gennaio 2022

…praticamente farà la gavetta in un campionato continentale, più che giusto! Sicuramente il binomio Rossi-Ferrari oppure Rossi-Lamborghini avrebbe affascinato molto di più.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi e Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso verso l’addio… sulla scia di Valentino Rossi

Valentino Rossi

La MotoGP riparte senza Valentino Rossi: il commento di Carlo Pernat

Yuichi Takeda

Il ritorno di Yuichi Takeda: in Superbike è ancora recordman