Michele Pirro

CIV Vallelunga: Michele Pirro passa e chiude, altra doppietta

Il tester MotoGP chiude in bellezza un tricolore stra-dominato: nove successi in dodici gare. Lorenzo Savadori e Lorenzo Zanetti completano il podio di gara 2

6 ottobre 2019 - 16:55

Michele Pirro ha chiuso in bellezza la marcia trionfale nel campionato italiano Superbike. A Vallelunga ha fatto di nuovo bottino pieno, bissando il perentorio successo che aveva già battezzato nell’anticipo del sabato (qui la cronaca). Per la Ducati Barni si tratta della nona vittoria in dodici gare. Michele Pirro è scattato a razzo dalla pole e non ha più mollato il primato. Chi immaginava che fosse sbarcato a Vallelunga ormai demotivato dal titolo già archiviato al Mugello, è rimasto deluso. “Non mi importa niente se il campionato è già vinto, io voglio chiudere in bellezza, e portarle a casa tutte.” Detto, e fatto…

LORENZO SAVADORI SEMPRE LI’

Quello di Michele Pirro non è stato proprio un monologo, Lorenzo Savadori ha tenuto l’Aprilia RSV4 di Nuova M2 in scia (più o meno…) alla Ducati V4R, ma non c’era possibilità di poter ribaltare le sorti di un fine settimana indirizzato fin dalle prove. Il podio è stato completato da Lorenzo Zanetti, bresciano che pur avendo un ruolo molto importante nello sviluppo della V4R, ha gareggiato nel CIV con la vecchia bicilindrica. Il team Broncos ha dovuto optare per l’usato sicuro per motivi di budget, ma Zanetti ci ha pensato lui a regalare comunque soddisfazioni. Riccardo Russo, calato nel finale, ha fatto quarto.

DOMINIO DUCATI V4R

Alvaro Bautista sostiene che la nuova Ducati vada fortissimo in rettilineo, ma non sia ancora a posto nel misto. Michele Pirro però ha vinto, anzi dominato, anche su tracciati tormentanti come Vallelunga. Okay, il CIV sia per regolamento che per livello tecnico è lontano anni luce dal Mondiale, ma la superiorità sfoggiata dal pilota pugliese qualcosa conta.

Foto Marco Lanfranchi

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Chaz Davies

Superbike: Chaz Davies, il ritorno del guerriero

Superbike, Alvaro Bautista

Superbike: Alvaro Bautista “Gomma distrutta, battaglia in fumo”

Alvaro Bautista

Superbike: Alvaro Bautista “Lo sciopero? Bastava adattarsi…”