Synetiq BMW

Synetiq BMW del BSB in pista prima dello stop forzato

Synetiq BMW (TAS Racing) ha effettuato una breve sessione di Test in vista del BSB 2020 poco prima dello stop forzato del campionato causa COVID-19.

1 aprile 2020 - 13:00

Ultimi a scendere in pista, quasi fuori tempo-massimo, ma prima dello stop forzato delle attività per l’emergenza COVID-19. Guardando il bicchiere mezzo pieno, il team Synetiq BMW ha avuto un pizzico di fortuna. Con il British Superbike che ha sospeso le attività posticipando i primi 3 round stagionali, la squadra di Hector e Philip Neill ha comunque avuto la possibilità di effettuare un breve test nelle scorse settimane.

TEST A KIRKISTOWN

Di fatto per il TAS Racing è stata la prima uscita stagionale. Se Bradley Ray, per conto proprio, aveva girato nei mesi scorsi tra Cartagena a Jerez, a Kirkistown il rinnovato team Synetiq BMW è sceso in pista al gran completo. Sul tracciato nordirlandese accanto a Ray si è rivisto Taylor Mackenzie (nella foto), entrambi impegnati nel collaudo di alcuni aggiornamenti 2020 per le due BMW S1000RR di riferimento del BSB.

ORA LO STOP

Come detto, Synetiq BMW ha avuto la fortuna di effettuare questo shakedown giusto pochi giorni antecedenti lo stop delle attività nel Regno Unito per l’emergenza Coronavirus. Attualmente per il BSB la ripresa delle ostilità è prevista non prima del prossimo mese di giugno: una previsione, in questo momento, oggettivamente ottimistica…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

TAS Racing

TAS Racing (Synetiq BMW) festeggia 20 anni di storia

FS-3

Tecnica BSB: Kawasaki ZX-10RR FS-3 Racing

Fase 3

Il British Superbike attende la Fase 3 per ripartire