BSB 2020

Coronavirus, posticipato il primo round del BSB 2020

Slitta l'inizio di stagione del BSB 2020: posticipato il primo round previsto a Silverstone National, cancellati anche i test pre-evento.

17 marzo 2020 - 16:31

Anche il British Superbike si arrende all’emergenza Coronavirus. In seguito alle misure adottate dal Governo britannico per il contenimento della diffusione del COVID-19, il BSB 2020 posticipa il suo inizio di stagione. L’inaugurale round previsto per il 10-12 aprile prossimi sul tracciato National di Silverstone è stato posticipato a data da destinarsi.

DECISIONE

Complice la sospensione delle attività fino al termine del mese di aprile imposte dal MCRCB e dall’ACU, anche il BSB si è dovuto uniformare. Attualmente resta posticipato il solo primo round del BSB 2020 previsto a Silverstone, così come sono stati cancellati i test pre-campionato previsti sulla medesima pista in data 1-2 aprile prossimi.

GLI ALTRI ROUND?

Presumibilmente per (almeno) tutto il mese di aprile il BSB 2020 non scenderà in pista. Giocoforza dovrebbe esser cancellata anche la giornata di Test prevista per mercoledì 22 aprile ad Oulton Park, con a rischio anche l’eventuale round dell’1-3 maggio sullo stesso tracciato. Se ne saprà di più, chiaramente, nelle prossime settimane.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

VisionTrack

VisionTrack Ducati BSB di nuovo in pista a Knockhill (VIDEO)

British Superbike 2020

British Superbike 2020 con il pubblico? Ecco come

British Superbike

British Superbike 1998: tris di Mackenzie, debutta Bayliss