MotoGP, Casey Stoner e Marc Marquez… legati per un dito

Casey Stoner oggi compie 34 anni e festeggia il suo compleanno con Ben Spies. L'australiano ha lasciato in eredità a Marc Marquez una tecnica di frenata.

16 ottobre 2019 - 22:22

Oggi Casey Stoner festeggia il suo 34° compleanno. A sette anni dal suo addio sono tanti i tifosi che sognano ancora un suo ritorno in pista ma, dopo l’esperienza di collaudatore con Ducati, sarà difficile rivederlo su una MotoGP. Ha deciso di festeggiare negli States, in compagnia di Ben Spies, al Willow Springs International Raceway. Eppure ha lasciato qualcosa in eredità in casa Honda. O meglio, a Marc Marquez.

Il campione del mondo monopolizza la classe regina dal suo esordio nel 2013, fatta eccezione per la stagione 2015 dominata da Yamaha. Ha fatto il suo ingresso con uno stile di guida nuovo, estremo, che in tanti provano a copiare senza troppo successo. Da Casey Stoner ha ereditato l’azionamento del freno anteriore con un dito, l’indice, riuscendo a generare una pressione compresa tra 9 e 11 bar. Una tecnica personale che gli permette di stringere il manubrio destro della moto con quattro dita e avere un miglior supporto.

Un piccolo dettaglio, non da poco, che dimostra il grande talento di Marc Marquez. Chissà cosa ne pensa l’ex campione australiano… Di tornare in pista nella MotoGP non ci pensa neppure. La sua vita trascorre tra golf, pesca e rimpatriate con gli amici. Nel giorno del compleanno Casey Stoner festeggia in sella ad una Yamaha R1. E la sua frenata con un dito continua a fare storia!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Circuito di Valencia

MotoGP Valencia: orari TV SKY, TV8 e streaming

Valentino Rossi a Valencia

Valentino Rossi: “Honda preparata all’addio di Lorenzo”

Johann Zarco a Valencia

MotoGP: Crutchlow-Zarco, ballottaggio per il posto di Lorenzo