motogp moto2 moto3

Petronas, valzer di selle: le scelte MotoGP, Moto2 e Moto3 per Aragón

Formazione rivista per il GP Aragón nel team Petronas. Jake Dixon di nuovo in MotoGP, assaggio di Moto2 per John McPhee, esordio Moto3 per Syarifuddin Azman.

2 settembre 2021 - 11:24

Cambia ancora la line-up del team Petronas in vista dell’appuntamento mondiale ad Aragón. Con anche un volto nuovo, ma andiamo con ordine: Jake Dixon infatti rimarrà nel team MotoGP anche in occasione di questo evento, sostituendo Morbidelli. Il suo posto in Moto2 verrà ereditato da John McPhee, alla scoperta quindi della KALEX e della classe intermedia. E in Moto3? È presto detto: ecco l’esordio per Syarifuddin Azman, una sorta di “premio” per la strepitosa vittoria ottenuta nel CEV di categoria a giugno in Catalunya.

Un’altra grande occasione in classe regina per Jake Dixon, che ha appena mandato in archivio un emozionante esordio nell’evento di casa. La gara non è andata come avrebbe voluto, ma non è mancato il supporto dei suoi tifosi dagli spalti. In ogni caso ecco una seconda opportunità in sella alla M1, nuovamente al posto del convalescente Franco Morbidelli. Visto in questi giorni comunque in ripresa ed attivo a Misano, come si vede nel video in basso. Il suo posto in Moto2 viene ereditato per questa occasione da John McPhee, un veterano della classe minore e pronto a godersi questa nuova esperienza.

In entry class, come accennato, c’è invece un volto nuovo del Mondiale: Syarifuddin Azman (detto Damok), pilota classe 2001 originario di Puchong (Malesia) del team SIC Racing, alla quarta stagione nel CEV (la terza nel Mondialino). Una curiosità è il suo numero #63, utilizzato un tempo dal connazionale ed ex pilota Zulfahmi Khairuddin. In occasione dell’evento in Catalunya ha conquistato la sua prima vittoria di categoria, riuscendo a beffare tutti i rivali dopo una battaglia memorabile (ne abbiamo parlato qui). Ora ecco la possibilità di affacciarsi nel Mondiale. “È un’opportunità che non capita spesso” ha dichiarato emozionato. “Darò il massimo.”

GP San Marino e Riviera Rimini Biglietti qui

Foto: SIC Racing

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

alessandro zaccone motoe

MotoE, Alessandro Zaccone: addio al campionato, ma è andata bene…

pecco bagnaia motogp

MotoGP, Pecco Bagnaia: caccia ad un altro colpaccio, stavolta in casa

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Con Valentino Rossi non c’è lavoro di squadra”