razali motogp

MotoGP, Razali: “Non stiamo considerando Dovizioso per il 2021”

Razlan Razali smentisce le ultime voci: nessun interesse per Dovizioso in ottica 2021. Accordo con Rossi ufficiale per Misano 2?

9 settembre 2020 - 7:24

Razlan Razali, boss del team Petronas SRT, fa chiarezza sulle voci circolate nelle ultime ore. Si parlava infatti di un possibile interessamento della squadra satellite Yamaha per Andrea Dovizioso, in uscita da Ducati alla fine dell’annata MotoGP in corso. Arriva la netta smentita per quanto riguarda questa ipotesi, come possiamo leggere chiaramente in queste parole che seguono.

Si torna quindi alla trattativa Rossi-Petronas, anche se l’ufficialità tarda ad arrivare. Secondo AS, l’annuncio ufficiale per un anno arriverà nel secondo round a Misano. Rimane il mistero sul destino del vice-iridato in carica, attualmente senza una sella per la prossima stagione. “Non ho un piano al momento, ma non sono preoccupato” ha dichiarato Dovizioso, non escludendo anche il ritiro.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP: holeshot device, le prime tracce in un brevetto Ducati 2002

MotoGP, Valentino Rossi nel box Yamaha

Valentino Rossi e Ramon Forcada: la sfida continua… ma sarà diversa

MotoGP, Danilo Petrucci

MotoGP, Danilo Petrucci: “In Ducati la colpa è sempre del pilota”