Jorge Martin

MotoGP, Jorge Martin salterà anche il Mugello: Michele Pirro in pista

Jorge Martin salterà anche il round MotoGP al Mugello. Al suo posto ci sarà Michele Pirro con la livrea del team Pramac Racing.

20 maggio 2021 - 15:08

Jorge Martin ha riportato un brutto incidente nelle libere a Portimao costringendolo ad entrare in sala operatoria. Il rookie della MotoGP ha dovuto saltare ben tre gare e rischia di mancare alla gara del Mugello. Più realistico pensare che il pilota del team Pramac Racing ritorni in sella alla Ducati GP21 in Catalunya, quindi al GP d’Italia vedremo quasi sicuramente Michele Pirro. Tito Rabat ha gareggiato a Jerez e Le Mans, ma non potrà esserci in Toscana dal momento che nello stesso week-end sarà impegnato all’Estoril con la seconda tappa del campionato Superbike.

Intanto Jorge Martin si sta allenando in mountain bike con il suo fisioterapista Jorge Echevarria e in palestra con i pesi per riprendere massa muscolare. “Mi sento meglio – ha detto a MotoGP.com -. È stato un mese piuttosto lungo, ma sto facendo buoni progressi e sto cercando di lavorare il più possibile“. Alle ultime gare ha assistito da casa in TV, dove ha ammirato le Ducati trionfare negli ultimi due GP. “Trovo difficile guardare”, ammette il madrileno residente in Andorra. “Vorrei stare con la squadra e vorrei lottare per il miglior risultato possibile. Ma adesso è così. Ma è anche divertente guardare le gare e le manovre di sorpasso. Spero di tornare presto“.

Resta pessimista in vista del prossimo appuntamento al Mugello, dove le Rosse partono favorite, almeno sulla carta. “È difficile da dire. Sono ancora molto lontano dal 100 percento. Mi siederò con i dottori e poi prenderò una decisione – ha concluso Jorge Martin -. Penso sia difficile tornare al Mugello. L’obiettivo realistico si chiama Montmeló“. Al suo posto scalda i motori Michele Pirro.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

moto2 morbidelli sachsenring

Moto2, Italia vincente al Sachsenring solo con Morbidelli. Ed in 250cc…

La Honda RC213V nel test in Catalunya

MotoGP, Alberto Puig: la Honda “total black” resta top secret

MotoGP, Franco Morbidelli e Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: “Il Sachsenring è una pista diversa”