Circuito di Catalunya

MotoGP, Catalunya: curva 10 completata, Dorna pronta al rinnovo

Il circuito di Catalunya sta completando i lavori alla curva 10. Il presidente Tremosa apre all'ipotesi pubblico per gli eventi MotoGP e Formula 1.

23 gennaio 2021 - 13:09

Dal 13 gennaio, sul circuito di Catalunya, si stanno tenendo lavori alla curva 10, comunemente conosciuta come ‘La Caixa’. In questo punto del tracciato erano presenti due varianti, una per la MotoGP e l’altra per la F1. Da quest’anno ci sarà un’unica curva così da migliorare la sicurezza. I lavori termineranno la prossima settimana, quando la ditta incaricata applicherà il secondo strato di asfalto. A febbraio l’autodromo riaprirà agli allenamenti privati e agli eventi in programma.

La stagione 2021 vedrà un nuovo presidente, Ramón Tremosa, dopo le dimissioni di María Teixidor quasi inattese. L’emergenza Covid-19 ha costretto ad un disastroso bilancio per il 2020, con la pista impegnata per soli 185 giorni. Nel 2019 l’autodromo era stato utilizzato per 317 giorni su 365. La speranza è che si possa aprire al pubblico quanto prima, magari in vista delle gare di Formula 1 (9 maggio) o MotoGP (6 giugno).

Tremosa, che oltre ad essere direttore dell’Autodromo è anche Ministro degli Affari e della Conoscenza della Generalitat, ha parlato con l’Agenzia EFE di possibili aperture. “Ci possono essere 20.000 spettatori, 50.000, 100.000 o nessuno“, tutto dipenderà “dal vaccino e dall’efficacia dei test rapidi e PCR”. Diversi gli scenari che si stanno vagliando per i prossimi mesi, da “una quarta ondata per Pasqua” che logicamente renderebbe difficile l’apertura, a uno scenario più positivo che consentirebbe di aprire ad una porzione di pubblico. “Se l’incidenza diminuisce come previsto dobbiamo permettere che la situazione si normalizzi. Inoltre il Circuito è all’aperto“.

Il neo presidente del circuito catalano si è anche detto fiducioso di rinnovare il contratto, in scadenza a fine anno, per proseguire con lo show della MotoGP. “La Dorna ha la predisposizione a rinnovare il contratto con l’Autodromo. Nell’ultimo incontro che ho avuto con loro mi hanno fatto sapere che sono molto contenti di Barcellona“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

zannoni motoe sic58

MotoE: SIC58 punta su Kevin Zannoni per la stagione 2022

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Marquez 100% riposo. Puig: “Problema inaspettato”

Valentino Rossi Ranch Tavullia

Valentino Rossi promette battaglia: i campioni arrivano al Ranch di Tavullia