MotoGP, Darryn Binder

MotoGP, Brad Binder scherza con il fratello Darryn: “Se mi colpisci…”

Brad Binder e suo fratello Darryn formeranno la terza coppia di fratelli in MotoGP. Il pilota KTM sarà di aiuto per il rookie del team Yamaha RNF.

21 dicembre 2021 - 22:51

Darryn Binder ha ricevuto molte critiche dopo l’incidente a Portimao in cui ha atterrato Dennis Foggia, tanto che diversi piloti della MotoGP hanno criticato la sua ascesa dalla Moto3. Nella stagione 2022 vestirà i colori del team Yamaha RNF di Razlan Razali. Insieme a suo fratello Brad Binder, alfiere KTM factory, formerà la terza coppia di fratelli della MotoGP, insieme ai Marquez e agli Espargarò.

Nel 2021 ha collezionato due podi nelle prime due gare della classe cadetta, chiudendo al 7° posto in classifica. Ma il manager malese ha voluto puntare sul 23enne sudafricano. Al debutto potrà contare sul supporto del veterano Andrea Dovizioso, di cui scruterà i dati della telemetria. Ma un aiuto importante arriva proprio da suo fratello che ha concluso la sua seconda annata in MotoGP al 6° posto. “Io e mio fratello non ci addentreremo sicuramente in cose che hanno a che fare con un produttore. Lui lavora con la sua squadra e io tengo per me il mio lavoro e quello che faccio con la mia squadra“.

I fratelli Binder si ritroveranno a competere tra loro come già successo nel 2015 e 2016 in Moto3. Stavolta disputeranno entrambi la Top Class e sarà una bella sfida familiare. “Viviamo insieme e penso che tutto continuerà a funzionare normalmente“, ha aggiunto Darryn Binder. “Se è così, mio ​​fratello mi aiuterà il più possibile ad essere veloce – ha raccontato a Speedweek.com – E’ sempre lì per aiutarmi e per darmi il miglior supporto possibile“. E non è mancata una frecciata scherzosa da parte di Brad Binder al fratello minore… “Se mi colpisci te ne devi andare da casa mia“.

“Come ho progettato il mio sogno” la magnifica autobiografia Adrian Newey, il genio F1

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Aleix Espargarò

MotoGP, Espargarò: “Ammiro Dovizioso, purtroppo Iannone è fuori”

Valentino Rossi e Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso verso l’addio… sulla scia di Valentino Rossi

razali motogp

MotoGP, Razlan Razali: “Ripartiamo con umiltà dopo il 2021”