Quartararo MotoGP

MotoGP, Misano-2: Prove 1, Quartararo-Morbidelli in evidenza

Doppietta Petronas Yamaha al comando nelle FP1, con Fabio Quartararo davanti a Franco Morbidelli. Terza piazza per la KTM di Pol Espargaró.

18 settembre 2020 - 10:46

Secondo evento MotoGP consecutivo al Misano World Circuit con Fabio Quartararo al comando della classifica dei tempi. Prime libere piuttosto frizzanti, con l’alfiere Petronas Yamaha che solo sul finale riesce a stampare il miglior crono e proprio davanti al compagno di box. Franco Morbidelli (con dura posteriore…) infatti chiude 2° ad appena 90 millesimi, segue la KTM di Pol Espargaró a +0.120 (dura-media la sua scelta di gomme). Alle 14:10 scatta il secondo turno di prove libere.

Rivediamo nel box Aprilia Andrea Iannone, ancora in stand-by in attesa di una soluzione per la sua sospensione. Da notare poi sulla M1 di Viñales il nuovo scarico visto nel corso del test di martedì, non mancano prove di gomme e di ritmo gara fin da subito per tutti i piloti. Nel mentre, Bastianini (nuovo acquisto Ducati per il 2021) racconta a motogp.com che non proverà la GP 2019 a sua disposizione prima dei test a Sepang, quindi l’anno prossimo. I test di fine anno a Valencia e Jerez infatti sono stati cancellati per la pandemia da Covid-19, e ancora non ci sono idee precise riguardo un calendario 2021…

In pista registriamo un grosso rischio highside per Rins, che si salva con un lunga uscita di pista. Non ne beneficia molto la sua spalla, ancora non in perfette condizioni dopo le lesioni riportate a Jerez. Purtroppo però in seguito arriva l’incidente, una scivolata alla curva 8 senza conseguenze. Brividi anche per un salvataggio di Quartararo, mentre il suo compagno di box Morbidelli passa al comando. Assalto al miglior tempo come sempre negli ultimi minuti, battaglia degna di un turno di qualifiche: alla fine svetta Fabio Quartararo davanti a Franco Morbidelli, 3° Pol Espargaró seguito da Mir e Oliveira.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi e Danilo Petrucci

MotoGP, Valentino Rossi e Danilo Petrucci “influenzati” dal calendario

moto2

Moto2, classe ricca di rookie: ecco gli otto volti nuovi, tra cui tre italiani

MotoGP, Herve Poncharal

Hervé Poncharal: “Tech3 in MotoGP fino al 2026”