MotoGP Misano e San Marino

MotoGP: gara a Misano possibile, ma c’è il nodo economico

La MotoGP 2020 potrebbe fare tappa a Misano, ma restano due nodi da sciogliere: la sicurezza sanitaria e soprattutto il fattore economico.

9 maggio 2020 - 11:16

Il calendario MotoGP non è ancora delineato, ma sembrano certi gli appuntamenti a Jerez e in Catalunya. Carmelo Ezpeleta sta parlando con gli organizzatori di altri GP in Europa, tra questi Misano. Lasciano sognare i tifosi italiani le parole del governatore Stefano Bonaccini in conferenza stampa. “Lavoriamo per promuovere l’Emilia-Romagna nel mondo. Stiamo lavorando ad esempio per il MotoGP di Misano a porte chiuse, all’interno di un circuito mondiale che preveda meno tappe di prima”.

Dichiarazione che lascia sperare in un round italiano per il Motomondiale, la cui data dell’11-13 settembre resta ufficialmente in piedi. “Le parole del Presidente Stefano Bonaccini sono uno stimolo potente a proseguire nel lavoro che stiamo facendo per mantenere in calendario il GP di San Marino e della Riviera di Rimini“, si legge in un comunicato degli organizzatori. Due i punti da risolvere. Il primo è la sicurezza sanitaria e molto dipenderà dall’evoluzione del contagio. Il secondo nodo da sciogliere è di natura economica ed è forse quello più rilevante, vista la linea discendente del Covid-19 in Italia.

Sarebbe un week-end MotoGP a porte chiuse o con un numero limitatissimo di spettatori. Dal canto suo Dorna cerca in tutti i modi di incassare denaro, seppure in proporzioni ridotte rispetto alla normalità. Da parte dei promotori del GP di San Marino c’è la decisa volontà a consentire l’organizzazione dell’evento. “Sono già abbozzati progetti di promozione. C’è la piena collaborazione della piattaforma televisiva… C’è un contatto quotidiano con Dorna e con il suo Ceo Carmelo Ezpeleta, siamo aperti a tutte le soluzioni. Abbiamo sempre affidato all’evento un ruolo primario nelle strategie di promozione e di affermazione di un territorio straordinariamente connesso al motorsport. Oggi, sotto questo aspetto, il Gran Premio assume uno spessore ancora più strategico. Siamo ottimisti, il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini ha una prospettiva di lavoro, non più quella del dubbio“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

motogp teruel sky sport

MotoGP Teruel: Gli orari del 24/10, diretta Sky Sport, DAZN e TV8

Emergenza Coronavirus

Coronavirus Italia, bollettino 23 ottobre: inizia il coprifuoco, 91 morti

MotoGP, Johann Zarco

MotoGP, Ducati in apnea a Teruel: Ruben Xaus svela il problema