pawi moto3

Moto3: Khairul Idham Pawi, a Misano il primo GP dopo l’intervento al dito

Khairul Idham Pawi rientra a Misano dopo l'ultimo intervento al dito infortunato. "Non ci aspettiamo troppo, ora penso solo a tornare a correre."

9 settembre 2020 - 10:27

Gran Premio di San Marino che vedrà il Petronas Sprinta Racing con la formazione nuovamente al completo. Khairul Idham Pawi è pronto al rientro, anche se chiaramente non sarà al top. Non è passato molto dall’intervento al dito infortunato (e amputato): il giovane pilota Moto3 è tornato ad allenarsi in questo periodo, ma solo dopo l’ok dei medici ed in sella alla moto vedremo davvero quali sono le sue condizioni attuali.

“Ho visto il dottore martedì” ha raccontato Khairul Idham Pawi. “Mi ha detto che la mano non è presa troppo male. Avverto ancora un po’ di dolore nella zona operata, ma non troppo. Non vedo l’ora di tornare in azione per la prima volta dopo l’intervento, ma so che dovrò adattarmi di nuovo alla moto. È passato poco tempo dall’operazione, quindi non possiamo aspettarci troppo da questo fine settimana.”

“Era però la cosa giusta da fare” ha sottolineato KIP. Dopo una lunga odissea per continui infortuni sempre a quel dito, si spera che sia così finita. “Adesso va molto meglio rispetto a prima. Era importante fare questa scelta per compiere qualche passo avanti, ora spero di rimettermi presto e di continuare a progredire. Per il momento però penso solo a rivedere la mia squadra ed a tornare a competere.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: “Per me il Mondiale è già finito”

MotoGP, Paolo Ciabatti

MotoGP, Paolo Ciabatti: “Non sarà facile sostituire Andrea Dovizioso”

rins motogp

MotoGP, Manuel Cazeaux: “Alex Rins era pronto, ma l’incidente a Jerez…”