moto3

Moto3: inasprite le sanzioni per ‘eccessiva lentezza’, serviranno?

Arrivano nuove misure contro i piloti Moto3, inasprite le sanzioni in caso di 'eccessiva lentezza'. Ecco tutte le novità, soprattutto per i recidivi.

24 ottobre 2020 - 15:11

Tanti, tantissimi piloti Moto3 continuano a incappare in sanzioni da parte degli Stewards per tratti di pista percorsi troppo lentamente (spesso a caccia delle famose scie). Arrivano novità riguardo  le penalità in questi casi, che diventeranno ben più severe. Si parte dalla Long Lap Penalty, per arrivare alla squalifica del Gran Premio. Vediamo nel dettaglio.

Anche in questo secondo evento ad Aragón abbiamo un gran numero di piloti Moto3 sanzionati, alcuni addirittura alla quarta infrazione (qui il riassunto). Chi viene beccato la prima volta, ora non rimarrà fermo per 10 minuti, ma realizzerà una Long Lap Penalty in gara. Se succede una seconda volta, si passa alla doppia Long Lap Penalty.

Arrivati alla terza infrazione, arriva la partenza dalla pit lane più una Long Lap Penalty nel corso della gara. Con la quarta infrazione ecco un ride through. Se si arrivasse alla quinta volta, scatta la squalifica dall’evento in corso. Serviranno una volta per tutte da deterrente? Speriamo di non arrivare alla prova dei fatti per saperlo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

miller motogp

MotoGP, Jack Miller: “Non potrò mai ringraziare abbastanza Ducati Pramac”

MotoGP, Carmelo Ezpeleta boss Dorna

MotoGP, Ezpeleta: “Calendario 2021 con 18 GP, Marquez senza obblighi”

canet moto2

Moto2, Aron Canet best rookie: “Peccato per la gara, nel 2021 obiettivi più alti”