Moto3 GP Doha, Prove 2: ecco Darryn Binder, quanti ‘giochi di scie’…

Darryn Binder si impone nella seconda sessione di libere Moto3 del venerdì, seguito da Sergio García e Gabriel Rodrigo.

2 aprile 2021 - 18:00

Secondo ed importante turno di prove libere che vede Darryn Binder al comando della classifica dei tempi. L’alfiere Petronas Sprinta Racing stampa il miglior crono delle FP2, a precedere Sergio García e Gabriel Rodrigo. Una classifica di sessione che, come abbiamo visto anche la settimana scorsa, sarà quella che deciderà i 14 piloti già in Q2. Tra quelli che non rientrano ci sono ad esempio i nostri Foggia e Migno.

È calata la sera, di conseguenza le temperature sono ben più basse (26° C, 33° C sull’asfalto). Lo saranno anche i riferimenti cronometrici, è un turno importante in ottica Q2: in breve infatti la classifica delle FP1 è già un ricordo. Binder in particolare è già più veloce delle FP2 dello scorso weekend (2:04.839 stampato da Toba), a sette decimi dal suo record assoluto. Neanche il tempo di partire però ed ecco subito un problema. Il rookie Fellon si ferma in via di fuga in curva 1, costretto a spingere la sua moto in panne.

A lungo il sudafricano del team Petronas rimane al comando davanti al compagno di squadra, con l’inserimento in seguito di Rodrigo, ma c’è in agguato anche Masiá. Ad una decina di minuti dalla fine sono tutti al box, in preparazione all’assalto finale che sicuramente giocherà un ruolo importante per le qualifiche, visti i primi turni di giornata sempre più caldi. E non mancano anche i soliti giochetti di scie, più il calcolo sbagliato della partenza dai box… Con qualche pasticcio poi anche in pista che impedisce ad alcuni piloti di migliorarsi.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

La classifica FP2/combinata

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Enea Bastianini e Ruben Xaus

MotoGP, il budget fa il gap: Enea Bastianini stile Robin Hood

MotoGP, Marc Marquez a Misano

MotoGP, Honda-revolution: Marquez apre la strada, Espargarò in bilico

Superbike, Toprak Razgatlioglu

MotoGP, Toprak Razgatlioglu pronto per un test con la Yamaha