Moto2/Moto3: Roberts ed Acosta in evidenza nei test al Montmeló

Conclusi alcuni giorni di test privati al Montmeló. In azione tanti piloti Moto2 e Moto3, più alcuni ragazzi del CEV. Ecco com'è andata.

21 maggio 2021 - 11:43

Appena lasciato alle spalle l’evento a Le Mans, ma sono state giornate impegnative per i piloti Moto2 e Moto3. Molti infatti si sono ritrovati al Circuit de Barcelona-Catalunya per disputare alcune giornate di test privati. Per la classe intermedia il migliore è stato Joe Roberts (Italtrans Racing Team), al di sotto del record assoluto in 1:43.355 di Marini. In entry class svetta il rookie ed attuale leader Pedro Acosta (Red Bull KTM Ajo), al di sotto del record in gara in 1:48.702 di Fenati. Due, tre o quattro giorni di attività per i ragazzi del Motomondiale, con un turno al mattino ed uno al pomeriggio. In pista hanno avuto anche la compagnia di alcuni piloti del CEV.

Anche se non compaiono in lista, martedì si è visto per la Moto2 anche il duo Elf Marc VDS, ovvero Lowes e Fernández, al lavoro su sospensioni, geometria, telaio e ritmo gara. Assenti in classifica ma presenti in pista anche i ragazzi BOE Owlride, Nepa e Rossi. Lavori simili per tutti, da alcune specifiche delle moto (o addirittura due mezzi diversi, come si vede dai “doppi” Bezzecchi, Beaubier e Baltus) al passo, alla ricerca chiaramente di un miglior feeling per i prossimi eventi in programma. A partire dalla tappa al Mugello, che avrà luogo la prossima settimana, ma a seguire c’è proprio l’appuntamento al Montmeló, che quindi affronteranno con qualche riferimento in più.

Segnaliamo in pista ben tre ragazzi per il team Speed Up. Oltre all’ufficiale Navarro, anche i piloti CEV Moto2 Aldeguer e López, quest’ultimo già chiamato al volo a Le Mans per sostituire l’infortunato Montella. Rivedremo ancora lui nel Mondiale a Misano? Ballottaggio anche in Honda Team Asia per la classe Moto3, in azione con tre piloti. Yuki Kunii infatti è finito KO sempre in Francia, il team ha portato a Barcellona i suoi ragazzi del CEV, Mario Suryo Aji e Matsuyama. Vedremo su chi ricadrà la scelta. Attivissimo tra gli altri anche Biesiekirski, che sarà in griglia di partenza nel GP di Catalunya in qualità di wild card.

La classifica combinata

Foto: Instagram

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

sasaki moto3

Moto3: Ayumu Sasaki ancora unfit, salta anche la tappa ad Assen

salac prustelgp moto3

Moto3: Filip Salac e PrüstelGP di nuovo insieme dal GP di Stiria

Moto3: Snipers Team, addio a Salac. Ad Assen arriva Alberto Surra