yuki kunii moto3

Moto3 Le Mans: Yuki Kunii si ferma per frattura della clavicola

GP di Francia concluso oggi per Yuki Kunii. Evidenziata la frattura della clavicola sinistra in seguito all'incidente occorsogli in Q1.

15 maggio 2021 - 18:07

Brutte notizie in casa Honda Team Asia nel sabato a Le Mans. Finisce KO infatti uno dei suoi piloti, Yuki Kunii, che ha riportato la frattura della clavicola sinistra in seguito ad un incidente in Q1. Gran Premio Moto3 quindi concluso anzitempo per il giapponese, purtroppo condizionato da parecchi infortuni negli ultimi anni… Dispiaciuti sia il team che il pilota, che si vedevano con la concreta possibilità di fare bene insieme, soprattutto per il feeling mostrato oggi su pista bagnata.

“Ieri ho fatto parecchia fatica” ha ammesso Yuki Kunii. “Ma oggi mi sentivo molto bene sotto la pioggia.” Come dimostrano le FP3 chiuse con il secondo miglior tempo. “Ero fiducioso e mano a mano che spingevo i giri miglioravano, tutto era sotto controllo.” In Q1 però ecco tornare la pista asciutta. “Ho cercato di ricordare cosa ho imparato nelle seconde libere, cercando di progredire costantemente. Volevamo entrare in Q2.” Ma ecco l’incidente, con la sfortunata frattura della spalla. “Mi dispiace saltare la gara, ma ho imparato tanto. Ora penso solo a rimettermi il più presto possibile.”

“Yuki ci aveva mostrato il suo potenziale sul bagnato, si era mostrato molto competitivo” ha aggiunto rammaricato il team manager Hiroshi Aoyama. Che ora dovrà contare solo sul rookie Andi Izdihar e la wild card Takuma Matsuyama, all’esordio mondiale, per la gara di domenica. “La Q1 però era asciutta. Ma Yuki aveva impostato il suo ritmo, finché sfortunatamente c’è stato l’incidente alla curva 3. Si è fratturato così la clavicola ed è stato dichiarato unfit per domani.”

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

bastianini motogp

MotoGP, penalità per Bastianini. Petrucci: “Non so cosa stesse pensando”

motogp q2 sachsenring

MotoGP ed i rallentamenti: “Dovremmo essere un esempio, invece…”

bagnaia motogp

MotoGP, Pecco Bagnaia: “Tutti lenti davanti a me, impossibile fare un giro”