danilo petrucci motogp

MotoGP, Danilo Petrucci: “Obiettivo punti, e magari miglior KTM”

Danilo Petrucci 17° in griglia a Le Mans. Qualifiche 'bagnasciutte' che non hanno aiutato, ma certo meglio del venerdì. "Oggi ci siamo ripresi."

15 maggio 2021 - 17:50

Diciassettesima casella in griglia per Danilo Petrucci, a mezzo secondo dall’accesso alla Q2. Condizioni davvero complicate per queste qualifiche a Le Mans, con la pioggia ad intermittenza che ha complicato molto la caccia al miglior giro possibile. Certo comunque manca ancora qualcosa, ma sia il ternano che Tech3 stanno lavorando molto, ed ammette che qualche passo avanti c’è già stato. Chissà poi per la gara di domani… ‘Petrux’ si attende altre condizioni imprevedibili, come successo già in questi due giorni.

Ma con la pioggia lui potrebbe fare meglio? “È difficile da dire, dobbiamo ancora migliorare il nostro set up. Ieri con la pioggia avrei potuto fare qualcosa di più, ma oggi è andata meglio. Comunque abbiamo fatto un passo avanti, anche se non sufficiente, visto che ci manca ancora qualcosa. Abbiamo bisogno di tanta pioggia, ma non come oggi che andava e veniva. La pista non era così bagnata ed abbiamo un po’ sofferto. Ma siamo contenti dei miglioramenti fatti nei giri asciutti nelle FP4.” Sottolinea però che “Mi piace tanto guidare sotto la pioggia. Capisci meglio cosa sta succedendo ed è un’occasione per comprendere meglio la moto.”

Lavorando anche su aspetti specifici. “Abbiamo capito che il nostro limite è la parte finale nella zona di frenata. Dobbiamo poi lavorare tanto per cercare un miglior bilanciamento sulla moto. In generale stiamo provando un po’ di cose, il problema è che non abbiamo tanto tempo.” Nel turno nello specifico, “Col sennò di poi dovevamo usare la media, vista la pioggia ad intermittenza che rendeva scivolosa la pista. Prima che si asciugasse di nuovo.” E riguardo la gara, “Bisognerà interpretare delle condizioni sicuramente mai provate, visto che non abbiamo mai avuto le stesse finora.”

La prima giornata l’aveva chiusa in coda alla classifica, sabato invece è riuscito a risalire. “Ieri eravamo davvero in difficoltà” ha ammesso Danilo Petrucci. “Oggi ci siamo ripresi.” Ha poi degli obiettivi ben chiari in mente per la gara, qualsiasi siano le condizioni. “Stiamo vivendo un momento complicato come risultati, ma domani voglio arrivare in zona punti. Sarebbe bello anche essere la miglior KTM, non so se sarà possibile ma sono determinato a conquistare punti.”

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

salac prustelgp moto3

Moto3: Filip Salac e PrüstelGP di nuovo insieme dal GP di Stiria

Moto3: Snipers Team, addio a Salac. Ad Assen arriva Alberto Surra

MotoGP, Pol Espargaro

MotoGP, Pol Espargarò prova diversamente: “Copierò Marc Marquez”