12 Maggio 2022

Moto2: Kubo ancora unfit, Stefano Manzi in azione a Le Mans

Riecco Stefano Manzi per Yamaha VR46 Master Camp. L'italiano sostituisce Keminth Kubo, non idoneo per problemi fisici.

manzi moto2

Formazione ancora provvisoria per Yamaha VR46 Master Camp. La squadra infatti deve rinunciare nuovamente a Keminth Kubo, dichiarato non idoneo questo pomeriggio dopo il recente intervento per sindrome compartimentale. Anzi, è servito un altro trattamento successivo per il rookie giappo-thailandese dopo aver accusato uno strano gonfiore. Per questo è stato dichiarato unfit, con Stefano Manzi nuovamente in azione al suo posto. L’italiano l’aveva già sostituito in corsa a Jerez, stavolta disputerà il GP di Francia dalle prime prove libere.

“Speravo di tornare in sella già a Le Mans, un tracciato che volevo tanto conoscere, ma è troppo presto…” Keminth Kubo si vede così costretto a saltare un altro round in un inizio di stagione davvero complicato, soprattutto a livello fisico. Non il miglior debutto mondiale… “Voglio fargli gli auguri per un pronto ritorno” è il primo pensiero del suo sostituto Stefano Manzi. “Sappiamo bene quanto sia frustrante essere costretti a saltare una gara. Mi dispiace per le circostanze, ma intanto ringrazio Yamaha e VR46 per la fiducia, darò il massimo!”

Lascia un commento