Tim Gajser, MXGP

MXGP Pietramurata: Gara 1 Tony Cairoli cade, Tim Gajser è mondiale!

Tony Cairoli parte bene e lotta ma poi sbaglia e spiana la strada al fuoriclasse sloveno che chiude i giochi: è il quarto titolo iridato.

4 novembre 2020 - 12:50

Tony Cairoli è tornato generosamente all’attacco ma con un errore a metà distanza ha splancato la porta a Tim Gajser che si aggiudica in anticipo il quarto mondiale motocross al termine di gara 1 del GP Pietramurata, penultimo atto della stagione. Onore al grandissimo sloveno della Honda HRC, dominatore della seconda parte di campionato segnata dall’infortunio dell’olandese Jeffrey Herlings. Gara 1 era cominciata alla perfezione per Tony Cairoli, subito secondo alle spalle dello svizzero Jeremy Seewer (Yamaha). Il fuoriclasse siciliano della KTM sembrava in controllo, quando ha perso aderenza finendo a terra dilapidando la seconda posizione e una quindicina di secondi. Tim Gajser invece era solo tredicesimo alla prima curva, ma ha recuperato come una furia.

Tim, che rimonta!

Quando Tony Cairoli è finito a terra, Tim Gajser era quarto con cinque secondi di ritardo, quindi anche per lui sarebbe stato difficile farsi sotto. Ma l’errore ha cambiato completamente faccia alla corsa. Tim Gajser è piombato alle spalle di Jeremy Seewer, ma ha rinunciato all’attacco per godersi la passerella finale, coi tecnici del team italiano Gariboldi pronti ad indossare la maglietta celebrativa. Tony Cairoli è risalito fino al sesto posto. Eccellente prestazione per Alessandro Lupino (Yamaha), finito terzo e bravissimo a resistere agli attacchi di Clement Desalle e Romain Febvre.

Pietramurata, la sfida continua

Il successo nel GP Pietramurata, 17° round del Mondiale, si decide in gara 2 che scatta alle 15:10. Ricordiamo che in caso di parità di piazzamento, conta la posizione della manche finale. Tony Cairoli domenica scorsa ha conquistato il GP Trentino con due secondi posti, nelle gare vinte da Gautier Paulin e Clement Desalle. Il Mondiale si conclude domenica prossima con la disputa del GP Garda Trentino, sempre sul tracciato di Pietramurata.

1 commento

Max75BA
22:44, 4 novembre 2020

…che dire Gajser grandioso, perdente a testa altissima il nostro anzianotto Cairoli ed Herlings sfigatissimo” probabilmente è lui il più forte in assoluto…

POTRESTI ESSERTI PERSO:

tony cairoli mxgp

Tony Cairoli, nuova sfida a quattro ruote al Tuscan Rewind 2020

Gajser Cairoli MXGP

MXGP, Tim Gajser: “Cairoli un campione, 35 anni e sempre al top”

mxgp

MXGP: Tutte le novità del calendario (provvisorio) del Mondiale 2021