simoncelli antonelli moto3

Moto3, Paolo Simoncelli conferma: “Antonelli non sarà con noi nel 2021”

Paolo Simoncelli ufficializza l'addio di Niccolò Antonelli a fine anno, dopo tre stagioni insieme. "Nicco è stato importantissimo. Spero trovi la sua strada."

4 novembre 2020 - 14:33

Mercato piloti in pieno fermento ormai da tempo in tutte le classi del Motomondiale. In Moto3 mancano ancora svariati tasselli da sistemare, ma arriva una conferma: Niccolò Antonelli e SIC58 Squadra Corse si separeranno a fine anno. Una notizia di cui si parlava ormai da tempo e che ora viene ufficializzata dallo stesso Paolo Simoncelli. Chi affiancherà quindi il confermato Tatsuki Suzuki nel 2021? Un annuncio potrebbe non essere troppo lontano…

“Ormai di dominio pubblico è la notizia che Antonelli non sarà più con noi il prossimo anno.” Queste le parole con cui il boss della squadra italiana annuncia la partenza del suo secondo pilota. Spende poi solo parole di stima ed affetto per Antonelli, con loro da tre stagioni. “Nicco è stato un pilota importantissimo per noi. Ci ha aiutato a crescere, ci ha regalato la prima pole e la prima vittoria nel campionato del Mondo Moto3. Queste sono cose che rimarranno per sempre, qualsiasi parola poi venga spesa su di noi.”

“È un ragazzo educatissimo, fuori dal comune” continua Paolo Simoncelli. “Vive per le corse, una cosa rara al giorno d’oggi. Spero vivamente che trovi la sua strada e qualcuno che gli possa far vincere il mondiale che si merita.” Un augurio per un pronto riscatto’ dopo un’annata non proprio felice. In conclusione, “Spero ci ritroveremo ancora il lunedì a commentare la gara e che l’ anno prossimo possa tornare a dirmi: “Diobò Paolo, a sem trop fort!” Con gli stessi occhi luccicanti e vogliosi di riscatto che gli vidi a Doha 2018.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

quartararo motogp

MotoGP: Fabio Quartararo, guai con l’holeshot e sindrome compartimentale

aprilia motogp

MotoGP, ballottaggio Savadori-Smith in Aprilia: “Decisione alla fine dei test invernali”

motogp

MotoGP, Moto2 e Moto3, le griglie di partenza 2021: Savadori in Aprilia?