blasigh fontanesi motocross

Motocross: Giorgia Blasigh, riparte il sogno grazie a Kiara Fontanesi

Giorgia Blasigh ritorna nel mondo del motocross grazie al MX Fonta Racing. "Ha un enorme potenziale da sviluppare" ha detto Kiara Fontanesi.

10 giugno 2020 - 9:51

Una nuova occasione per Giorgia Blasigh grazie a Kiara Fontanesi. Dopo un anno di stop, la giovanissima pilota padovana (15 anni il prossimo 12 ottobre) è di nuovo in azione, stavolta seguita da MX Fonta Racing e KF8 MX Training. Un percorso della durata di tre anni che prevede la partecipazione al campionato italiano e, date permettendo, l’esordio mondiale già in questa stagione. Per correre a livello internazionale infatti serve l’età minima di 15 anni: se non fosse possibile, programma solo rimandato al 2021.

L’occasione di concretizzare un sogno dopo la sua interruzione nel 2019 (qui il suo post). Giorgia Blasigh si era appassionata al motocross vedendo le gare sulla spiaggia di Bibione. Proprio dal Supermarecross è partita, nel 2014, per la sua avventura, che l’ha portata quattro anni dopo a trionfare in sella alla sua 85cc. Ma la vediamo in azione anche nei campionati italiano ed europeo, prima con la 65 e poi con la 85, gareggiando sempre contro i maschi. Dopo lo stop ecco il ritorno in sella grazie al KF8 MX Training e al MX Fonta Racing.

Ma soprattutto grazie a Kiara Fontanesi, che più volte l’aveva cercata. “Per me Giorgia è molto forte” ha sottolineato la pluricampionessa mondiale. “Ho sempre detto che l’unica ragazza per me veramente tosta in Italia è lei. Mi aveva detto che non voleva più correre, poi invece le è tornata la voglia. Sono molto contenta sia con noi, ha un enorme potenziale da sviluppare.” Dello stesso parere anche Luca Fontanesi, team manager del team e della Academy. “Dopo il lockdown abbiamo iniziato gli allenamenti sia in palestra che in moto, con doppia seduta.”

“La mattina in palestra con Devin [Parenti, compagno di Kiara, ndr] che cura la parte fisica, e al pomeriggio in moto. Crediamo molto in lei. Ha un bel carattere, apprende facilmente e in moto va forte. Ha inoltre alle spalle una bellissima famiglia che la sostiene e incoraggia a fare ciò che le piace, senza metterle pressione. Siamo certi abbia un grande potenziale e potrà fare molto bene sia in Italia e soprattutto nel mondiale.” Giorgia da parte sua è molto contenta della fiducia che hanno riposto in lei.

“È molto bello essere entrata a fare parte di questa famiglia” ha dichiarato la pilota veneta. “Abbiamo iniziato la fase di preparazione per arrivare in forma alla prima prova del campionato italiano, in programma il 2 agosto. Mi trovo bene in sella alla KTM 125. Mi piace molto, poi da settembre salirò sulla 250. I Fontanesi mi hanno fatto tornare la motivazione, sono felice e darò il massimo sia a livello italiano che nel mondiale. Correrò per la prima volta contro le ragazze, questo mi dà motivazione e voglia di ottenere buoni risultati.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Gajser Evans HRC MXGP 2020

MXGP, Mitch Evans: “Mai un infortunio così. Nuovo format? Mi sentirò a casa”

arnaud tonus mxgp

MXGP, Arnaud Tonus: “Pollice quasi al 100%, obiettivo stare davanti”

MXGP 2020

MXGP, ecco il nuovo calendario! Si riparte il 9/08, quattro round in Italia