motocross cairoli guadagnini lupino

Motocross delle Nazioni, l’Italia vuole sognare: programma ed orari TV

Verso il Motocross delle Nazioni a Mantova, con i nostri Cairoli, Lupino e Guadagnini pronti a brillare. Presentazione ed orari TV.

24 settembre 2021 - 7:40

Ormai siamo a ridosso del prestigioso Motocross delle Nazioni, che per la sua 74^ edizione esordirà a Mantova. Un ritorno dopo la cancellazione dell’evento nel 2020 a causa della pandemia, ma è anche un ritorno sul suolo tricolore per la prima volta dal MXoN del 2016 disputato a Maggiora. L’Italia si presenta al via con un trio per grandi ambizioni, ovvero Tony Cairoli (MXGP), Mattia Guadagnini (MX2) ed Alessandro Lupino (Open). Grande soddisfazione soprattutto per la conferma che il nove volte iridato ci sarà, seppur acciaccato per il botto a Riola Sardo. Un terzetto in Maglia Azzurra che vuole essere nientemeno che grandissimo protagonista.

Tantissimi sfidanti però pronti a rovinare la festa in casa ai nostri. A cominciare dall’Olanda campione in carica, che schiera un trio davvero interessante: il neo leader MXGP Jeffrey Herlings, reduce da tre GP vinti, affiancato da Glenn Coldenhoff (Open) e Roan van de Moosdijk (MX2), appena ripresosi da un infortunio. Citiamo anche la Francia con Benoit Paturel, l’iridato MX2 in carica Tom Vialle, scatenato in questa seconda parte di stagione mondiale, e Mathys Boisrame. La Slovenia è senza il suo asso Tim Gajser, con una spalla fratturata ed operata poco prima della tappa in Sardegna, quindi impegnato nel recupero. Ma saranno comunque tantissimi i piloti pronti a dire la loro, per un totale di 33 nazioni al via. Qui l’entry list completa.

Azzurri pronti alla battaglia

“Questo è probabilmente il mio anno migliore da quando corro nella classe regina” ha dichiarato Alessandro Lupino, al via nella classe Open. “Credo che, insieme a Tony Cairoli e a Guadagnini, formiamo una delle formazioni più forti e temibili. Ho trovato nel mio team la fiducia e la sicurezza che mi era mancata in passato, e una moto KTM molto competitiva al pari delle ufficiali. Anche l’essere diventato padre per la seconda volta mi dà una motivazione enorme.” Tris italiano che può regalare soddisfazioni, lo conferma anche il Commissario tecnico FMI Thomas Traversini.

“La nostra è una squadra molto competitiva, come dimostrano i risultati ottenuti fino ad oggi dai piloti. Ancora una volta hanno dimostrato un forte attaccamento alla Maglia Azzurra.” Cairoli e Lupino sono i due esperti della competizione, Guadagnini sarà all’esordio. “Ci sarà sicuramente un grande spirito di gruppo, fondamentale in questi appuntamenti.” Confermando una volta di più che Cairoli c’è. “Dopo la caduta nel GP Sardegna mi ha chiamato lunedì mattina per tranquillizzarmi sulle sue condizioni e sulla sua presenza a Mantova. Ci sono diversi team fortissimi, ma con questa squadra saremo al via anche noi per vincere.”

Orari streaming e TV

25/09 SOLO MXGP-TV.COM 
10:00 Free Practice MXGP
10:50 Free practice MX2
11:40 Free Practice Open
14:30 Qualifying Heat MXGP
15:30 Qualifying Heat MX2
16:30 Qualifying Heat Open

26/09 DIRETTA MXGP-TV.COM, EUROSPORT 2 E RAISPORT
13:00 MXoN Gara 1 (MXGP e MX2)
14:30 MXoN Gara 2 (MX2 e Open)
16:00 MXoN Gara 3 (MXGP e Open)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Orari TV, Motocross

MXGP Spagna: tifiamo Fontanesi e Cairoli, gli orari tv e le dirette streaming

MXGP Spagna 2020

Motocross, sfida a casa di Prado: la programmazione MXGP, MX2, WMX

tim gajser mxgp

MXGP, Tim Gajser scende al 3° posto iridato. “GP un po’ frustrante”