MX2: Jorge Prado rinnovo e MXGP nel 2020 con KTM

L'attuale leader del campionato della MX2 e campione del mondo in carica Jorge Prado ha rinnovato per altre 4 stagioni con KTM e nel 2020 sarà in MXGP

28 giugno 2019 - 17:00

Jorge Prado è sicuramente una delle promesse del motocross mondiale, grazie ad un talento fuori dal comune accompagnato dalla giovane età. Il classe 2001 ha già conquistato il mondiale della MX2 della scorsa stagione, ed è lanciato verso il successo anche in quella attuale, con un dominio totale in un campionato che vede lo spagnolo un gradino sopra tutti gli altri. Per questo la KTM e il team manager Claudio De Carli, l’uomo che ha puntato forte e scoperto Jorge Prado, hanno deciso di rinnovare per altre 4 stagioni il contratto del numero 61 con la possibilità di “sbarcare” nella MXGP la prossima stagione.

DIFFICILE TROVARE UN POSTO MIGLIORE DI QUESTO

“KTM mi ha supportato da quando ho cominciato a correre e ho vinto il mio primo titolo mondiale nella ’50” ha detto Prado. “Mi hanno offerto una grande opportunità per la MXGP perché se vincessi quest’anno il titolo andrò nella 450 il prossimo anno. Sono molto felice di rimanere altri quattro anni e ne siamo entrambi entusiasti. Da quando sono entrato in questa squadra e ho lavorato con Claudio [De Carli], ho sentito davvero che il mio posto era stare qui e imparare. Ho una grande squadra alle spalle ed è difficile trovare un posto migliore di quello in cui mi trovo adesso”.

Claudio De Carli, team manager della Red Bull KTM MXGP: “Nel nostro sport non possiamo mai dare nulla per scontato, quindi è sempre soddisfacente vivere rinnovi come quello di oggi. È il segno che stiamo lavorando nella giusta direzione e la continuità nelle relazioni significa che il gruppo è solido e affiatato. Con Jorge ho avuto ancora una volta la possibilità di aiutare un giovane pilota, che è sempre stato una delle mie priorità, e ringrazio KTM per questo. Negli ultimi due anni posso solo dire che con Jorge abbiamo sempre lavorato con il massimo impegno e con un sorriso, anche nei momenti difficili. È un ragazzo fantastico che merita tutto il suo successo”. 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MXGP: Tim Gajser da record insieme a Honda

Mondiale MX Junior: l’Italia è campione del mondo a Trento!

MXGP d’Asia: Tim Gajser imbattibile a Semarang