Supercross USA: a 29 anni Cole Seely ha detto basta

Gli infortuni delle ultime due stagioni hanno avuto un ruolo decisivo nella decisione di ritirarsi da parte di Cole Seely dalle competizioni

2 agosto 2019 - 14:00

Cole Seely è stato uno dei grandi protagonisti degli ultimi anni del Supercross/National USA ma a soli 29 anni ha detto basta. Attraverso un video diffuso su Youtube, il pilota americano ha annunciato la sua decisione di ritirarsi dalle competizioni. Troppi gli infortuni degli ultimi anni e quindi la consapevolezza di non riuscire ad essere più competitivo.

DURISSIMI GLI ULTIMI 2 ANNI

“Gli ultimi due anni sono stati molto difficili” ha detto Seely. “L’infortunio dell’anno scorso è stato grave ed è stato molto duro per me sia mentalmente che fisicamente. Ho combattuto duramente per tornare a gareggiare in questa stagione, ma è stato molto più impegnativo di quanto mi aspettassi. Il recente infortunio alla spalla è stata un’altra battuta d’arresto. Questa decisione sicuramente non è stata facile, ma penso che sia la scelta giusta. Sono grato per aver avuto l’opportunità di fare qualcosa che ho amato fin da quando ero bambino. Sono grato per il supporto ricevuto dai miei fan e di molti sponsor nel corso degli anni. In particolare voglio ringraziare Honda che è mi ha supportato per tutta la mia carriera. Sono grato di aver avuto la possibilità di collaborare con un marchio così eccezionale.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jeffrey Herlings

MXGP Svezia: Herlings torna e conquista la pole position!

Mattia Guadagnini

EMX 125/250 Svezia: Mattia Guadagnini “vede” il titolo

Jeffrey Herlings

MXGP Svezia: Finalmente torna Jeffrey Herlings, la guida e le dirette web