Luca Bernardi Supersport

UFFICIALE Luca Bernardi nel mondiale Supersport con CM Racing Team

Il dominatore del CIV Supersport 600 avrà la chance mondiale nel 2021 con CM Racing Team, che avrà il supporto tecnico di Bardahl Evan Bros. WorldSSP Team

22 dicembre 2020 - 11:12

Dopo averla attesa per qualche mese, arriva finalmente l’opportunità di disputare il mondiale Supersport per Luca Bernardi. Lo farà con CM Racing Team, che nel 2021 avrà il supporto tecnico del team campione del mondo, ovvero Bardahl Evan Bros. WorldSSP Team. Il vincitore del titolo nel CIV Supersport 600 vede premiata un 2020 dove è stato l’assoluto mattatore della categoria nel campionato nazionale, in cui ha avuto modo anche di fronteggiarsi (senza sfigurare, anzi) con piloti del calibro di Andrea Locatelli e Lucas Mahias.

Quattro vittorie in otto gare condite da sette podi e un ritiro ad Imola dove sarebbe probabilmente uscito con un successo sono un bottino di tutto rispetto che non ha lasciato indifferenti neanche gli addetti ai lavori nel mondiale. Luca avrà così l’occasione di provare il suo talento per tutta la stagione e lo farà in sella ad una Yamaha R6. Il supporto di Bardahl Evan Bros testimonia la fiducia riposta in Bernardi, che nel primo anno “tra i grandi” dovrà apprendere anche alcune piste mai viste, oltre a dover fronteggiare una realtà decisamente diversa rispetto a quella del CIV.

Una bella soddisfazione anche per CM Racing Team, che dopo avere conquistato il titolo nel CIV Supersport300 con Manuel Bastianelli e il titolo europeo Supersport con Kevin Manfredi [ha corso con il team AltoGo Racing, ma è stato supportato da CM Racing Team] si lancia in una nuova avventura per la stagione 2021. La struttura di Alessio Cavaliere compie così il passo successivo con una squadra capitanata da Manuel Cappelletti (Team Director) coadiuvato dall’ingegnere elettronico Alessandro Alvisi.

“Sono davvero entusiasta di debuttare nel mondiale Supersport con CM Racing”, esordisce un raggiante Luca Bernardi. “Sarà certamente una stagione di apprendistato, il livello della categoria è molto alto, ma voglio fare tutto il possibile per regalare più soddisfazioni possibili”. Non mancano ringraziamenti anche al team Bardahl Evan Bros. WorldSSP Team: “Voglio ringraziare CM Racing Team, Bardahl Evan Bros. WorldSSP Team, Yamaha e I miei sponsor per questa grande chance”.

Anche Alessio Cavaliere commenta la notizia: “Sono orgoglioso di poter annunciare la nascita di questo progetto. Vogliamo crescere e il debutto nel mondiale Supersport è il modo migliore di farlo. Non vedo l’ora di vivere tutta la stagione insieme alla squadra e al nostro pilota che proveremo a supportare nel migliore dei modi. Ringrazio il Bardahl Evan Bros. WorldSSP Team nelle persone di Fabio Evangelista e Mauro Pellegrini, Yamaha e tutti i nostri sponsor”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

Superbike, Jonathan Rea “Voglio vaccinarmi prima possibile”

Superbike, Assen

Superbike, calendario già in bilico: Assen senza pubblico o rinvio?

bassani motocorsa superbike

Superbike 2021: Axel Bassani al debutto con Motocorsa Racing