Superbike, Toprak Razgatlioglu

Superbike, Toprak ipotesi MotoGP: i consigli di Rossi e Bautista

Toprak Razgatlioglu vicino al titolo Superbike 2021. Il test di MotoGP a novembre lascia aperta l'ipotesi del salto in master class già dal 2022?

8 ottobre 2021 - 10:35

L’esito di questa stagione Superbike non cambierà i programmi di Yamaha e Toprak Razgatlioglu. Il pilota turco sicuramente effettuerà un test con il prototipo MotoGP, ma il suo sbarco in classe regina non è previsto prima del 2023. Nella scorsa estate sembrava vicino il passaggio nel team di Razlan Razali per il 2022, ma insieme al manager Kenan Sofoglu ha preferito restare nel WorldSBK, dove vuole vincere almeno un titolo iridato.

Il test con la MotoGP

E quest’anno è ad un passo dal raggiungimento del sogno, anche se la caduta in gara-2 a Portimao ha soffocato un po’ la festa anticipata. 24 i punti di vantaggio che Toprak Razgatlioglu può vantare su Jonathan Rea, due i Gran Premi restanti per la fine del campionato: Argentina e Indonesia, emergenza Covid permettendo. Eppure la scuderia con base malese RNF MotoGP Racing Team ancora non ha ufficializzato il nome di chi affiancherà Andrea Dovizioso nel 2022. La possibile vittoria del titolo Superbike e il test in programma a novembre con il prototipo della Yamaha M1 lasciano spazio a qualche arguta ipotesi: e se fosse lui a condividere il box con il Dovi già dal prossimo anno?

Le previsioni di Rossi e Bautista

Toprak ha sbalordito molti all’interno del paddock e dell’ambiente Yamaha, per il suo stile di guida costante e aggressivo con la R1. Certo che in MotoGP dovrebbe fare i conti con equilibri diversi, a cominciare dalle gomme Michelin. Per Valentino Rossi sarebbe un innesto interessante per la master class. “Amo Toprak, è un pilota giovane, fisicamente molto preparato e ha un grande controllo della moto. Sono molto curioso del test che farà a fine stagione con la M1, perché potrebbe essere competitivo in MotoGP“.

Anche Alvaro Bautista si dice convinto che Razgatlioglu possa far bene nella classe regina, ma mette in guardia sul rischio gomme. “Sicuramente qui le gomme ti permettono di fare più cose che in MotoGP. Lì devi essere più calmo e fare linee più pulite. Non credo che i piloti in MotoGP siano meno aggressivi, ma dal modo in cui Toprak usa le gomm , non credo che possa guidare una MotoGP come fa in Superbike“.

Foto: Getty Images

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: “Yamaha non sa sfruttare l’elettronica”

franco morbidelli motogp

MotoGP: Franco Morbidelli salva il bilancio Yamaha in qualifica

motogp misano-2 orari TV

MotoGP Misano-2: I nuovi orari TV del 24/10 su Sky Sport, DAZN, TV8